Segnala alla redazione
LOCARNO
04.08.2015 - 11:410

Il Festival inizia all'insegna di Edward Norton

L'attore introdurrà la proiezione di Fight Club e riceverà l’Excellence Award Moët & Chandon in Piazza Grande

LOCARNO - Si apre all'insegna di Edward Norton la 68esima edizione del Festival del film Locarno. Mercoledì l'attore statunitense introdurrà la proiezione di Fight Club, film cult di David Fincher che lo vede protagonista insieme a Brad Pitt, all’Auditorium FEVI alle ore 14.00, prima di ricevere l’Excellence Award Moët & Chandon in Piazza Grande.

Come da tradizione, la giornata inaugurale sarà caratterizzata da una serie di proiezioni delle sezioni Histoire(s) du cinéma, Retrospettiva Sam Peckinpah e Open Doors. Dopo Fight Club verrà mostrato, in Fuori concorso, il film Romeo e Giulietta di Massimo Coppola.

Alle 21.30 sarà la volta dell’apertura ufficiale in Piazza Grande da parte del Presidente del Festival Marco Solari. La serata inizierà con la presentazione delle giurie ufficiali e con la consegna dell’Excellence Award Moët & Chandon a Norton. Segue la proiezione della prima mondiale di Ricki and the Flash di Jonathan Demme.

Numerose le personalità delle istituzioni svizzere e ticinesi che saranno presenti all’apertura, fra cui il Consigliere federale Alain Berset, il Presidente del Consiglio di Stato Norman Gobbi e il Sindaco di Locarno Alain Scherrer.

Fino al 15 agosto verranno presentati 179 lungometraggi e 87 cortometraggi, provenienti da 51 paesi diversi. Il Festival si concluderà in Piazza Grande con la consegna dei premi, sabato 15 agosto alle ore 21.00. Una serata speciale farà d’appendice domenica 16 agosto, con la proiezione del film italiano Asino vola di Marcello Fonte e Paolo Tripodi.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-22 15:04:10 | 91.208.130.87