L'OSPITECarnevale: la nuova Bellinzona dia aiuto ai quartieri colpiti

03.03.20 - 08:39
Jasmine Ben Ali, Candidata al Municipio e al Consiglio comunale di Bellinzona per la Lega dei Ticinesi
Jasmine Ben Ali
Carnevale: la nuova Bellinzona dia aiuto ai quartieri colpiti
Jasmine Ben Ali, Candidata al Municipio e al Consiglio comunale di Bellinzona per la Lega dei Ticinesi

Il Carnevale non è solo una tradizione particolarmente amata in questo Cantone, ma è anche l’occasione per tante piccole realtà non a scopo di lucro (sportive e non) di raccogliere fondi per il finanziamento delle proprie attività.

Con la decisione del Governo di vietare i Carnevali a seguito del Coronavirus, più che alle polemiche e alla delusione c’è, secondo me, da pensare ai mancati introiti per queste associazioni, che rischiano di compromettere seriamente il loro futuro.

La Città di Bellinzona, da poco diventata "grande e nuova", oggi più che mai è chiamata a dimostrare di avere a cuore il destino dei suoi quartieri e delle realtà che la compongono sostenendo, anche finanziariamente, coloro che hanno investito nei carnevali annullati, come ad esempio quelli di Clario e di Preonzo. Comprendo la decisione presa per il bene della collettività, ma ancor di più comprendo le difficoltà degli organizzatori, che in termine di tempo e denaro necessitano di una mossa solidale. Mi auguro da cittadina e da candidata, che potrò seguire gli aggiornamenti della questione, contenta di poter osservare l’intervento benevolo della Città.

NOTIZIE PIÙ LETTE