BEAUTYTEK - POWER-SKIN
21.12.2009 - 15:010
Aggiornamento : 19.11.2014 - 18:09

LA CHIRURGIA ESTETICA SENZA BISTURI

I° seduta omaggio con prova fotografica prima e dopo trattamento

Questo innovativo procedimento diminuisce efficacemente le formazioni adipose (cosce, glutei). Le zone con un tessuto connettivo debole, come le rughe, un seno o una pancia cadente, vengono rassodati in modo duraturo. Le smagliature da gravidanza, le cicatrici e anche l’acne vengono attenuate o addirittura eliminate. A questo scopo Beautytek - Power-Skin combina un procedimento biocibernetico altamente efficiente con la più moderna tecnologia informatica. Questo sistema riconosce nel corpo i punti con deficit energetici e tramite complessi calcoli li sottopone ad una terapia mirata. Naturalmente il cambiamento è documentabile con precisione proprio come per l’analisi del corpo. Ma la più bella documentazione del successo è il visibile miglioramento delle zone trattate del vostro corpo.

Spesso, le invasive operazioni di chirurgia estetica potrebbero risultare superflue. In un lasso di tempo compreso fra soli 30 e 90 minuti per ogni trattamento potrete raggiungere dolcemente la forma desiderata.

Il trattamento viene sempre monitorato da un operatore specializzato ed i risultati costantemente documentati. Grazie alla trentennale esperienza nel settore medicale, Beautytek è l’alternativa più efficace alla chirurgia plastica ed estetica.


I trattamenti Beautytek:

- tonificazione dei tessuti

- rassodamento seno

- trattamento addome

- trattamento e ringiovanimento viso

- trattamento cellulite

- trattamento rughe, cicatrici e smagliature

 

Beautytek è un’apparecchiatura per trattamenti estetici veramente innovativi. Unica nel suo genere si avvale di una tecnologia cibernetica molto avanzata in grado di leggere, tramite l’impiego di elettrodi transcutanei, l’alterata distribuzione chimico-fisica di un tessuto cellulare.

Tale errata distribuzione dei gradienti ionici risulta essere un fenomeno fisiologico correlato a moltissime variabili che possono essere comunemente identificate nello stile di vita, nelle abitudini alimentari, nelle condizioni psico-fisiche, nel livello di stress a cui si è sottoposti, all’uso di tossine voluttuarie, all’uso di stimolanti (caffeina, alcool, etc.), all’uso di farmaci , nonché all’età anagrafica e biologica del soggetto. L’errata distribuzione di questi gradienti chimico-fisici viene anche normalmente riscontrata negli inestetismi cutanei quali ad esempio: acne, bolle, eritemi, rughe, macchie della pigmentazione, smagliature.

Vere e proprie “barriere” energetiche, dovute ad una non corretta polarizzazione dei gradienti ionici, vengono poi convenzionalmente riscontrati nella lettura biofisica dei tessuti cicatriziali e comunque in tutti gli esiti da traumatismo chirurgico. La metodica implementata nel Beautytek è in grado di leggere tutte le alterazioni chimico-fisiche di un tessuto biologico e di tradurle in algoritmi matematici che successivamente il processore interpreta ed elabora.

 

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 02:26:26 | 91.208.130.86