ASCONA
07.10.2013 - 09:550
Aggiornamento : 22.11.2014 - 10:16

Laban event 2013 al Teatro San Materno

Sabato 12 ottobre andrà in scena lo spettacolo 'Suite’24' e 'Nacht'

ASCONA - Il Laban event 2013 è un evento di risonanza mondiale che si terrà dal 10 al 13 ottobre al Monte Verità ad Ascona e farà tappa anche al Teatro San Materno con lo spettacolo 'Suite’24' e 'Nacht', in programma sabato 12 ottobre alle 20.30. Lo spettacolo sarà replicato alle 22.

 

Le ri-creazioni sono curate da Valerie Preston-Dunlop, allieva diretta di Rudolf Laban, Alison Curtis Jones e Oli Newman per l’accompagnamento musicale, con la partecipazione di Oliviero Giovannoni e i danzatori del “Trinity Laban”, Conservatorio di musica e danza di Londra: Sarah Golding, Ellen Jeffrey, Robert Keates, Claire Lambert, Ben McEwen, Charlotte Pook, Verena Schneider.

 

"L'evento al Teatro San Materno - afferma Valerie Preston Dunlop - presenta spettacoli unici per il XXI secolo, delle opere di Rudolf Laban di teatro danza, presentate per la prima volta nel 1924 e nel 1927". Nei sette assoli e duetti della Suite’24, Laban offre agli spettatori raffinatezza, bellezza, esotismo, orrore, delizia e commedia. Mentre Nacht è un oscuro lavoro di teatro danza, eseguita per l’occasione da sette ballerini e due musicisti, che presentano la risposta di Laban "all’inganno, alla depravazione e l'adorazione del denaro" che egli vide nella "fin de siècle" a Parigi e nella Repubblica di Weimar.

 

Quest’anno ricorre il centenario della prima Scuola estiva per le Arti di Rudolf Laban al Monte Verità Ascona, luogo conosciuto negli ambiti della danza, del teatro e delle terapie espressive europee e mondiali come sito di ricerca e di studio. Promosso e organizzato da Nunzia Tirelli, il Laban event 2013 rende omaggio a Rudolf Laban, padre della danza moderna europea, portatore di un radicale rinnovamento di prospettiva e di una vocazione all'invenzione creativa originale, sia nella forma sia nel linguaggio. Secondo Laban gli elementi dell’armonia si comprendono meglio, utilizzando una forma geometrica, dimostrando che la successione armonica dei movimenti non è casuale. Laban crea le "leggi dell’armonia nello spazio", oggettivate nella figura geometrica dell’icosaedro.

 

Prenotazioni: tramite segreteria telefonica: +41(0)79 646 16 14 online sul sito del Teatro San Materno.

 

Biglietti: Fr. 25.- (Fr. 20.- per detentori carta AVS, studenti e membri dell’Associazione e-venti culturali; entrata libera giovani fino ai 16 anni e giornalisti/e accreditati/e)

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 05:50:10 | 91.208.130.86