BIGLIETTERIA.CH
Da domani a domenica a Biasca torna "Un altro pianeta".
BIASCA
30.10.2019 - 17:000

È il momento di "Un altro pianeta"

Da venerdì a domenica a Biasca va in scena il musical presso la Palestra Spai

BIASCA - Un viaggio immaginario verso nuovi mondi: è ciò che troveranno gli spettatori di "Un altro pianeta", il musical che sarà messo in scena alla Palestra Spai di Biasca con la regia di Christian Pezzatti, su musiche di Simone Menozzi e libretto di Luca Chieregato.

la Terra ha esaurito le proprie risorse, un black-out permanente ha paralizzato l’Occidente e tutta la civiltà. Non resta che andarsene, cercando altrove la sopravvivenza. Quale mondo sognare? Quale pianeta sarà in grado di accoglierci? Riusciremo, fuori dalla Terra, a cambiare il nostro modo di occupare la Natura o continueremo imperterriti nella nostra sete di conquista e di distruzione?

Lo spettacolo si appoggia su questa domanda filosofica, su una questione sempre più attuale, non soltanto legata alla sopravvivenza del nostro pianeta in termini ambientali, ma soprattutto sulla necessità di cambiare il nostro approccio verso le cose, verso gli altri, e dunque verso di noi. Dove si è nascosto l'amore? Chi sarà capace di raccogliere il grido di dolore e di speranza che ogni giorno l’essere umano lancia verso le stelle? Forse i bambini, o gli animali, come in una moderna arca di Noè, sapranno salvarci dal diluvio.

Lo spettacolo è una grande occasione poetica, nel suo alternarsi tra momenti di pura danza, acrobazia, ginnastica, emozione, teatro, racconto. I personaggi sono come figure simboliche, che provano a cimentarsi nel difficile ruolo del salvatore o della vittima o del carnefice. Scene di gruppo, portentose, si affiancheranno a momenti intimi di riflessione e di canto. Il musical è diviso in due atti: nella prima parte, buio e cenere, si affronta il dramma di un pianeta in lacrime, a pezzi, incapace ormai di accogliere e di sostenere le persone e i loro diritti elementari; nella seconda parte, vento e luce, il mondo sogna un altro pianeta, ed ecco così scorrere i possibili scenari dove andare a rifondare una nuova civiltà, che sia in grado di rivoluzionare i propri valori al fine di garantire la sopravvivenza di ogni essere umano. Un sogno, un’utopia, un viaggio, una magia.

"Un altro pianeta" andrà in scena venerdì e sabato alle 20 e domenica alle 15. Prevendita ancora attiva su Biglietteria.ch.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 08:01:28 | 91.208.130.86