Facebook
Prende il via oggi la Festa Danzante.
CANTONE
29.04.2019 - 06:000

Festa Danzante al via al Museo Vela

Il cuore della giornata odierna è il Museo Vela di Ligornetto

LUGANO - Prende ufficialmente il via oggi il programma ticinese della Festa Danzante. Il fulcro degli eventi sarà il Museo Vincenzo Vela di Ligornetto: alle 19.15 si terrà la performance “116th Dream” nella quale una coppia di danzatori e un chitarrista puntano a trovare un terreno comune e di dialogo attraverso la musica, lo spazio e l’improvvisazione ispirandosi a quattro canzoni di Bob Dylan.  La drammaturgia, benché in divenire, è determinata da un elemento scenografico forte: un tappeto spugnoso e multicolore usato solitamente dai bambini come tappeto di gioco. L’interazione tra danza e musica, danzatori e musicista, produce paesaggi sempre nuovi e immerge i partecipanti in un’atmosfera immaginifica.

Segue la presentazione del progetto “Patrimonio culturale, danza!” in cui gruppi di non professionisti ripropongono perle del repertorio svizzero, come “Break’in Hearts reloaded” (2007) della coreografa Béatrice Goetz, che ha coinvolto la giovane crew della P.A. Dance Academy di Lugano, capitanata dall’insegnante Mattia Cantoni che presenterà, in anteprima assoluta, un estratto del lavoro. Seguirà un incontro con gli artisti. È ormai una tradizione per il Museo Vela presentare uno dei progetti vincitori del Premio svizzero di danza - Premio Patrimonio. 


Il punto nevralgico della prima giornata sarà il Museo Vincenzo Vela di Ligornetto.

Nel parco del Museo, fino a domenica,  viene proposta la mostra “Triptyque”, firmata dai fotografi Philippe Antonello e Stefano C. Montesi, che presenta ritratti in versione 3D dei vincitori dei Premi Svizzeri di danza 2017.

Nel resto del cantone - Il Cinema Gran Rex di Locarno ospita, alle 20.30, la proiezione del film "Breath Made Visible" di Ruedi Gerber che narra la storia della pioniera della danza moderna americana Anna Halprin. In collaborazione con il Circolo del Cinema di Locarno. Parte poi il progetto di mediazione Percorsodanza, rivolto alle scuole ticinesi. Attraverso il Percorsodanza si è portati a fare esperienza dei possibili movimenti del corpo per poi arrivare a creare dei "passi" propri, formando una danza.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-22 05:28:54 | 91.208.130.86