ARBEDO
13.04.2018 - 06:000

Proseguono gli eventi del Festival Performa

Spettacoli, musica, performance urbane e molto altro ancora

ARBEDO - Dopo il brillante inizio, proseguono gli appuntamenti del Festival Performa, tra spettacoli, musica e performance urbane.

Durante il weekend il festival propone tre vere e proprie esperienze da vivere in prima persona:

  • Verrà inaugurata questa sera, venerdì 13, alle 18.00, l’istallazione di Roberto Mucchiut, un vero e proprio percorso interattivo fatto di luci, suoni e molto altro. L’istallazione sarà visitabile sabato e domenica dalle 14.00 alle 18.00 presso Lo Studio di Arbedo.
  • Venerdi, Sabato e Domenica alle 18.00 è in programma lo spettacolo teatrale Onironauta del collettivo 33 Rooms, che farà conoscere un “Alice” (Eleni Marangakis) declinata nel contemporaneo mondo metropolitano. Lo spettacolo si svolge all’interno di una stanza, e pertanto è riservato a pochi partecipanti (93 Social, Bellinzona).
  • Sabato e Domenica si potrà invece diventare autrici/fotografe partecipando al progetto di Camilla Parini “IO SONO UN’ALTRA”, le donne potranno (s)vestire, (s)pettinare e (s)truccare una performer usando abiti, oggetti e trucchi di loro proprietà. Questo per creare due autoritratti fotografici che rappresentano uno l’immagine che si ha si sé stessi e l’altro la propria immagine nascosta (presso 93 Social, Bellinzona).

Spettacoli nazionali - Andranno in scena anche due spettacoli nazionali di danza contemporanea. Venerdì 13 alle ore 21.00 la compagnia Daniel Blake metterà in scena presso lo Spazio Teatro di Arbedo, lo spettacolo “Opa”, che verte su quanto la bellezza estetica possa etichettare una donna, partendo dalla figura di Elena di Troia.

Sabato 14 aprile alle 21.00, sempre allo Spazio Teatro di Arbedo, toccherà invece alla compagnia Mandafounis con lo spettacolo “Sing the Positions”, che fonderà la danza e il concerto in una forma semplice e pura. Gli artisti offriranno un viaggio attraverso diversi paradisi musicali tra musica classica, opera e musica sperimentale.

Sabato - Sabato 14, invece, Performa alza il volume presso Lo Studio ad Arbedo, con la musica di Dj Diego Suares. Sarà possibile anche prendere il primo sole di primavera sdraiati su una shislon nella shislon lounge. Il pomeriggio sarà animato da bevande rinfrescanti e sorprese inaspettate, tra cui la performance di Francesca Sporcati, “Florescenze”, un progetto pensato per giovani performers adolescenti accompagnate dalle danzatrici Maria Vlasova e Tullia Primultini e in collaborazione con la pittrice Vanessa Orelli; e Chatha una danza tradizionale tunisina dai trascinanti ritmi africani, insieme ai performer Bahri Ben Yahmed, Kais Harbaoui, Khouloud Ben Abdallah, Ahmed Guerfel.

La giornata di sabato si conclude con l’evento dedicato alla musica elettronica, presso Lo Studio di Arbedo, con la Shislon lounge night, in compagnia della Dj Chiara Spata akaShin e Dj Brenno Della Vecchia.

Dopo l’inaugurazione avvenuta ieri, sarà ancora possibile ammirare l’istallazione immaginifica, la “stanza delle meraviglie” (WunderKammer), nella quale si potrà essere accompagnati, in piccoli gruppi, nell’onirico mondo della compagnia teatrale Opera Retablo, che quest’anno festeggia i suoi 10 anni, e in collaborazione con l’atelier Attila reinventa i loro oggetti di scena per grandi e piccini.

La mostra sarà visitabile fino a domenica 15 aprile, dalle 14.00 alle 18.00 e la sera dalle 20.00 alle 22.00 presso l’atelier Attila di Bellinzona.

Per consultare il programma visita il sito

Potrebbe interessarti anche
Tags
sabato
musica
arbedo
performa
festival
domenica
spettacolo
spettacoli
compagnia
sabato domenica
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-19 13:36:58 | 91.208.130.86