LAC
LUGANO
05.02.2020 - 12:000

Arte e meditazione si abbracciano al LAC

Due appuntamenti questa settimana, domani e sabato

LUGANO - Da qualche tempo arte e yoga si fanno l’occhiolino.

Un numero crescente di musei in tutto il mondo offre laboratori di yoga. Dalla sua apertura il centro culturale LAC Lugano Arte e Cultura ospita regolarmente - nell’ambito del programma di mediazione culturale LAC edu - pratiche collettive e workshop che fondono arte e yoga: quello che serve è solo il tappetino.

Giovedì 6 febbraio il pubblico avrà l’opportunità di partecipare a una sessione di arte meditativa con campane tibetane guidata dall’artista e arte terapeuta Francesca Dubbini. Favorendo uno stato di benessere e di meditazione, il suono delle campane tibetane permetterà ad ogni partecipante di ritrovare la sensazione di unità tra corpo e spirito, alla quale sarà invitato a darà forma con un’immagine.

Sabato 8 febbraio prosegue invece il ciclo Arte e Yoga curato da Carolina Maria Nazar, docente scolastica e insegnante di yoga da oltre un ventennio. L’attività espressamente pensata per LAC edu si aprirà con una sessione di kundalini yoga, seguita dalla visita al Museo d’arte della Svizzera italiana. L’esperienza vissuta tra la pratica yogica e l’osservazione dell’arte si concluderà in atelier, dove ogni partecipante sarà libero di esprimere la propria creatività. I prossimi appuntamenti del ciclo avranno luogo sabato 21 marzo e sabato 4 marzo.

La prenotazione è obbligatoria: edu.luganolac.ch

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-19 21:25:19 | 91.208.130.86