LOCARNO
20.09.2019 - 06:000

Matinée romantica con Filippo Gorini, astro nascente del piano

L'appuntamento è per sabato nella sala della Sopracenerina di Locarno

LOCARNO - La Serie Début, che da cinque anni a questa parte offre una piattaforma ai migliori giovani talenti che si affacciano sul circuito internazionale, viene inaugurata sabato 21 settembre, alle 11, nella sala della Sopracenerina di Locarno, dal giovane pianista italiano Filippo Gorini.

Vincitore nel 2015 del concorso “Telekom – Beethoven” di Bonn e nel 2018 a Venezia del Premio “Una vita nella musica – Giovani”, a soli 23 anni Filippo Gorini è uno dei più interessanti talenti della sua generazione. Raccolto il consenso da parte di pubblici esigenti come quelli della Konzerthaus a Berlino, Gewandhaus a Lipsia o Laeiszhalle ad Amburgo, è ora applaudito negli Stati Uniti, Canada e Australia. Fra i debutti più recenti da segnalare quello alla Tonhalle di Zurigo.

Filippo Gorini è molto apprezzato per il suo repertorio che si estende dal barocco ad autori contemporanei, e in particolare per le sue interpretazioni di Beethoven.
Il suo primo CD con le Variazioni Diabelli di Beethoven ha ricevuto nel 2017 i più alti riconoscimenti della stampa internazionale: Diapason d’or, 5 stelle da The Guardian, BBC Music Magazine, le Monde. 

Il concerto sarà brevemente introdotto da Barbara Tarti.

Maggiori info su www.settimane-musicali.ch

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 15:27:21 | 91.208.130.89