Serena Campanini
La lezione della parola di Massimo Recalcati oggi a Lugano.
LUGANO
05.07.2019 - 06:000

La lectio magistralis di Massimo Recalcati

È l'evento, creato appositamente per Wor(l)ds Festival, che apre la rassegna luganese

LUGANO - È il giorno della lezione magistrale di Massimo Recalcati, che alle 18.30 apre Wor(l)ds Festival di LongLake a Lugano. Un intervento creato appositamente per la rassegna, come ci ha spiegato Claudio Chiapparino, ovvero colui che ha assemblato il programma di questa edizione. Recalcati terra una “lezione della parola”: un insegnamento degno di questo nome è ciò che lascia il segno: di che natura è questo segno? Non può ridursi esclusivamente ad essere un segno del sapere. È necessario che questo segno includa il desiderio. Non c’è acquisizione di sapere senza desiderio di sapere.

Massimo Recalcati è uno degli intellettuali più sotto i riflettori in Italia (tanto che Maurizio Crozza gli ha dedicato una spassosa imitazione): psicoanalista, docente all'Università di Pavia e Verona, scrive e dirige collane per grandi case editrici e collabora con diverse riviste specializzate italiane e internazionali, oltre che con le pagine culturali di Repubblica.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-17 07:25:20 | 91.208.130.87