Marco Urso.
ULTIME NOTIZIE Agenda
BELLINZONA
21 ore
Musiche per la Giornata della Memoria
Sul palco dello Spazio Aperto salirà questa sera alle 20 il Boz Trio (con ospiti)
AGNO
1 gior
Il weekend del Temus Club fra One Dance Party e gli Iron Maiden
Un fine settimana per chi vuole ballare e pure per chi ha voglia di rockeggiare quello del locale notturno malcantonese
AGENDONE
1 gior
C'è il Carnevale, sì, ma anche teatro e musica per tutti i gusti
È ricca l'offerta culturale e d'intrattenimento questo fine settimana
LOCARNO
1 gior
"A 2 passi" in scena domani sera
Lo spettacolo apre la stagione inverno-primavera del Teatro Paravento
LUGANO
1 gior
Torna La Quairmesse: forza, fatevi avanti
Aperte le iscrizioni per il doppio appuntamento della fine di maggio con la più sorprendente musica svizzera
LOCARNO
1 gior
Elias Bertini live al Mono Bar
Il cantautore si esibirà con la sua band sabato 25 gennaio
LUGANO
2 gior
"Un quadro Una musica" e Lina Bertola
Domenica 26 gennaio alle 11 si terrà il primo appuntamento stagionale con il ciclo d'incontri al LAC
LUGANO
2 gior
"La marionetta e il suo doppio" al Teatro Foce
Michel Poletti festeggia i 50 anni della sua compagnia luganese
CANTONE / GRIGIONI
2 gior
Arriva Carnevale: che la festa abbia inizio
Gli appuntamenti di questa settimana sono a Contone, Isone, Mesocco e San Vittore
SOLETTA
3 gior
Inaugurate le Giornate cinematografiche di Soletta
In apertura è stata proiettata la pellicola “Moskau Einfach!” del regista elvetico Micha Lewinski
LUGANO / BELLINZONA
3 gior
Avi Avital e Sua Maestà il mandolino
Prosegue, giovedì e venerdì, la mini rassegna OSI in Auditorio
LUGANO
3 gior
La magia delle fiabe e della danza ne "La bella addormentata"
Il Russian Classical Ballet sarà protagonista domenica al Palazzo dei Congressi
LUGANO
3 gior
Venerdì i Negrita a Lugano
La band celebrerà insieme ai fan i 20 anni di "Reset"
CANTONE
30.11.2018 - 16:000

A LuganoPhotoDays con Marco Urso

In programma domani, sabato 1. dicembre al Canvetto luganese di Lugano, una giornata di grande fotografia

LUGANO - Sabato 1. dicembre, LuganoPhotoDays, il festival internazionale che si è tenuto dal 12 al 21 ottobre scorso, presenta una giornata di grande fotografia con Marco Urso. 

Coerente con le tematiche ambientaliste e rivolte alla salvaguardia della natura protagoniste delle ultime edizioni, LuganoPhotoDays propone un appuntamento con un personaggio che fa della fotografia di wildlife il suo marchio distintivo.

Al Canvetto luganese, dalle 10 alle 17 Urso terrà un workshop dal titolo "La fotografia di viaggio e reportage", mentre dalle 17:30 alle 19:30 è in programma "L’Occhio del Fotografo", un incontro con l’artista. 

WORKSHOP -  Marco Urso, nominato “Fotografo dell’Anno italiano 2017”, ha vinto in 3 anni più di 150 concorsi a livello internazionale. È docente per i corsi riconosciuti FIAF e per Fujifilm. In questo workshop, rivolto a fotografi che, pur conoscendo le tecniche di base, vogliono definire un sistema di ripresa finalizzato alla narrazione di una storia, comprendendo i diversi strumenti offerti dalla tecnologia per ottenere questo fine, Urso condividerà con i partecipanti la sua esperienza e aiuterà a comprendere meglio la gestione della luce e della composizione, declinata per le diverse tipologie di scatto della Fotografia di Viaggio. Nell’ultima ora di corso ogni partecipante potrà condividere un paio dei propri scatti. A tale proposito sarà necessario portare tre scatti in formato jpeg con base 1920 pixel su una chiavetta usb. Il docente commenterà in pubblico le fotografie con riferimenti a quanto spiegato. Il costo del workshop, che sarà in italiano, è di 75 franchi con uno sconto del 33% (25 franchi) per i possessori dell’abbonamento LuganoPhotoDays. Il numero massimo di partecipanti è 30 e l’evento è organizzato in collaborazione con Fujifilm Switzerland Ag.

Per procedere all'iscrizione, cliccare su questo link
 
CONFERENZA - La macchina fotografica come strumento per scoprire la natura ed il mondo. “Esplorate, sognate, Scoprite!!!” diceva Mark Twain. La fotografia è un modo per rivalutare i valori essenziali, valorizzare un semplice sorriso, un pianto, una stretta di mano, ma anche osservare ed apprezzare il comportamento degli animali e le loro “regole di vita”. Con la fotografia si può essere più solidali con tutti gli esseri viventi e con la natura, ripartire alla scoperta del mondo ed essere stimolati ad osservare gli altri e cercare di conoscerli.
Fotografia non più e non solo come espressione di tecnica, ma piuttosto come espressione della nostra cultura e del nostro stile.
Marco Urso, racconterà le sue esperienze e il suo metodo di approccio a persone e natura con la macchina fotografica, attraverso immagini ed audiovisivi. Durante la conferenza verranno presentati prodotti di Fujifilm Switzerland Ag e ci sarà inoltre la possibilità di provare gratuitamente le macchine fotografiche; chi fosse interessato è invitato a portare la propria scheda di memoria sd.

L’appuntamento è ad ingresso libero, ma è comunque consigliata l'iscrizione, cliccando su questo link
 
CHI È MARCO URSO - Marco Urso, è un fotografo di wildlife e di viaggio. Le sue immagini sono state pubblicate dalle più importanti riviste a livello internazionale ed esposte in importanti musei a Washington, San Francisco, Toronto, Londra, Mosca, San Pietroburgo, Singapore, Pechino, Tokyo e nelle principali città italiane.

Premiato in più di 150 concorsi in tutto il mondo, tra i quali quelli del National Geographic, Wildlife Photographer of the Year, GDT, Travel Photographer of the Year, Big Picture e Nature Best è ambassador per importanti marchi del settore, tra i quali il prestigioso brand Fujifilm.

Ha contribuito allo sviluppo di XT2 e con tale macchina ha scattato la prima foto naturalistica scattata con corredo Fujifilm premiata alla Wildlife Photographer of the Year 2017.

Nel 2015 ha fondato l’Accademia di Fotografia (www.accademiadifotografia.it) che tuttora dirige e con la quale offre corsi e percorsi fotografici a centinaia di appassionati ogni anno. Accompagna piccoli gruppi di fotografi nei più remoti angoli del pianeta (www.compagnidiviaggio.com) e tiene conferenze in lingua italiana e inglese a livello europeo su importanti temi legati alla natura e alla conservazione di specie in pericolo.

Info: luganophotodays.ch

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-26 03:37:26 | 91.208.130.86