CANTONE
05.05.2017 - 12:000

ChiassoLetteraria: ecco cosa accade questo fine settimana

Un week-end all’insegna della letteratura Svizzera e della natura

CHIASSO - Domani, sabato 6 maggio, ChiassoLetteraria si aprirà con un appuntamento organizzato in un suggestivo luogo, il parco della Gole della Breggia. 

Alle 11, più precisamente alle Torre dei forni, ex-cementificio Saceba, è in programma "Tre voci nella natura. Perché la giovane letteratura svizzera si interessa al mondo rurale?" con Doris Femminis, Noëmi Lerch, Anne-Sophie Subilia.

Alle 14, allo Spazio Officina, Leo Tuor, scrittore di punta del nutrito panorama letterario grigionese contemporaneo presenterà in anteprima la traduzione in italiano di uno dei suoi testi fondamentali, “Settembrini” (Editore Sottoscala, Bellinzona) in un incontro con il pubblicista e operatore culturale Chasper Pult, già direttore del Centro culturale svizzero di Milano.

Si prosegue alle 15.15 con la scrittrice e sceneggiatrice tv norvegese Maja Lunde, che a Chiasso dialogherà con Davide Conconi (biologo e giornalista) e presenterà il suo romanzo d’esordio "La storia delle api" (Marsilio, 2017), grande successo internazionale ora pubblicato in italiano.

Alle 16.30 Marco Martella terrà una Lectio magistralis dal titolo "Lasciarsi al bosco: genio del luogo e giardino in un mondo disincantato". In contemporanea al Cinema Teatro andrà in scena la prima assoluta del poema musicale "Uno di nessuno. Io sono Antonelli". Alla lettura Massimo Gezzi, alle chitarre Roberto Zechini. 

Alle 18, allo Spazio Officina, Sofi Oksanen, la principale scrittrice finlandese contemporanea, incontrerà Fabio Zucchella, traduttore e consulente editoriale.

Alle 20, è in programma "A cena nel bosco", la tradizionale cena al ristorante Moevenpick di Chiasso alla presenza delle scrittrici e degli scrittori ospiti della rassegna.

Si concluderà la serata al Murrayfield Pub di Chiasso con The Sherwood’s Night Clubbin’, Gappa e Dj Chiara Spata. 

Domenica 7 maggio la giornata incomincerà alle 8.30 con lo "Speciale Chiasso 3", in prgramma fino alle 13: vicende storiche, letterarie, calcistiche e altro ancora a cura Tiziana Mona e Rolando Schärer. 

Nel contempo, alle 11, allo Spazio Officina, Stefano Valenti incontrerà gli studenti del Liceo 1 di Lugano. 

Alle 14, sempre allo Spazio Officina, la tradizionale Carta Bianca a Fabio Pusterla con Mattia Cavadini, Pietro De Marchi e Umberto Fiori.

Il pomeriggio prosegue con Kjell Westö, affermato scrittore e giornalista finlandese, che alle 15.30, nell’incontro con la scrittrice Marta Morazzoni, presenterà il suo libro "Miraggio 1938" (Iperborea, 2017).

Sempre allo Spazio Officina, alle 16.45, Paolo Cognetti, per la prima volta in Ticino, incontrerà Sebastiano Marvin.

Concluderà la giornata una delle più rappresentative esponenti della poesia statunitense contemporanea: la nativa americana Joy Harjo, con un reading e musica. 

Programma completo su www.chiassoletteraria.ch


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-14 15:18:28 | 91.208.130.86