Segnala alla redazione
ITALIA
11.09.2013 - 07:000
Aggiornamento : 15.11.2014 - 10:22

Sembrano i Mano Negra, sono i Portugnol Connection

La band patchanka si esibisce al We Party di Cinisello Balsamo

CINISELLO BALSAMO – “Do you speak Portugnol?”, chiedono i Portugnol Connection sul loro portale web. Di quale lingua si parli, lo si può solo intuire: un mix (o forse sarebbe meglio dire una “mezcla”) delle lingue latine che si attacca come colla alla ritmica patchanka di questa band italiana.

L’ispirazione, dichiaratissima dagli stessi membri del gruppo, proviene dai Mano Negra e dal loro leader Manu Chao, e porta i cinque musicisti a unire lo ska con il reggae, il punk con il latin e il jazz. Il risultato è un sound trascinante, che invita a scatenarsi e a sudare, trasformando il palco e la platea in una sorta di grande osteria, nella quale pubblico e band si mescolano (e qui torna la “mezcla”…) in una confusione di ruoli che assomiglia ad una festa nella quale il tasso alcolico è salito decisamente sopra la soglia del “brillo”.

Per chi vuole provare, appuntamento domani sera al We Party di Cinisello Balsamo. 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-04-21 22:51:55 | 91.208.130.87