Ti-Press/Carlo Reguzzi
ORSELINA
26.08.2014 - 06:010

Un tuffo negli anni 30 con il boogie woogie di Silvan Zingg

Il maggior esponente del genere a livello nazionale con il Silvan Zingg Trio proporrà anche pezzi jazz

ORSELINA - Ultimo appuntamento estivo col botto quello proposto dalla Pro Orselina al Parco domani, mercoledì 27 agosto. Di scena un pezzo da novanta del Boogie Woogie svizzero, Silvan Zingg, forse il maggior esponente del genere a livello nazionale. Non per niente l'anno scorso Zingg ha vinto in Germania il Pinetop Award "Boogie Woogie Entertainer".

Di quest'anno poi sono due importanti concerti eseguiti negli Stati Uniti: al Jazz Center di San Francisco e al Blues Festival di Cincinnati.  Il suo ultimo lavoro discografico è uscito ad aprile, proprio in concomitanza con il “Boogie Woogie Festival” organizzato dallo stesso Zingg a Lugano. Il titolo è “Piano Solo - Live & Studio". L'album contiene molte composizioni proprie in chiave Blues e Boogie. 

A Orselina è previsto un concerto del Silvan Zingg Trio (con Valerio Felice alle percussioni e Nono Alexandre al contrabbasso), che proporrà arrangiamenti propri di classici del boogie woogie e del jazz anni 30.

L'inizio è programmato per le 21 e l'entrata è libera. Buvette aperta dalle 20. Possibilità di parcheggio limitate, si consiglia l'utilizzo della funicolare in partenza da Locarno. In caso di tempo incerto chiamare lo 076 534 87 87 a partire dalle 19.00 oppure sul sito www.pro-orselina.ch.

Potrebbe interessarti anche
Tags
boogie
boogie woogie
zingg
woogie
silvan
silvan zingg
orselina
jazz
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-18 16:48:45 | 91.208.130.87