SAMUEL SCHALCH
Superar Suisse festeggia i suoi primi cinque anni a Lugano con un concerto al LAC.
LUGANO
04.02.2020 - 06:000

Superar Suisse festeggia Carnevale... in musica

Domenica 9 febbraio si celebrano anche i primi cinque anni di presenza a Lugano

LUGANO - Domenica 9 febbraio alle ore 17 nella Sala Teatro del LAC Superar Suisse festeggerà i suoi primi 5 anni a Lugano con un grande concerto di Carnevale!

Ben 200 bambini e ragazzi, provenienti dal Coro e dall’Orchestra Superar Suisse - che propone un’educazione musicale gratuita per bambini e ragazzi, a prescindere da origine familiare e situazione economica, chiedendo in cambio solo assiduità nella frequenza delle lezioni - delle sedi di Lugano, Basilea e Zurigo, insieme ai ragazzi della Federazione Bandistica Ticinese (FeBaTI), della Civica Filarmonica Lugano (fiati) e di Immaginarte Varese (archi) proporranno come sempre un programma musicale spumeggiante!

E, per la prima volta, sarà presente anche l’Orchestra SuperStart Lugano, che prevede un programma introduttivo alla musica, rivolto a tutti i bambini, dalla prima classe in poi: i bambini ricevono un'introduzione ludica alla musica, costruiscono da soli il loro strumento di carta preferito e, passo dopo passo, entrano a far parte dell’orchestra di Superar Suisse cantando, ballando e facendo musica insieme. I bambini imparano tutte le basi importanti sui loro strumenti costruiti manualmente, prima di ricevere il loro vero strumento durante un concerto festivo.

Per il quinto anno consecutivo, i giovani artisti di Superar Suisse si esibiranno sul palco del LAC di Lugano, celebrando al contempo i primi cinque anni di presenza a Lugano e la collaborazione quinquennale con LuganoMusica, che ha sostenuto e promosso Superar Suisse fin dal suo lancio nell’autunno del 2015.

Per la seconda volta, il concerto si terrà nel periodo di Carnevale e il programma musicale - colorato e gioioso proprio come il Carnevale stesso - verrà eseguito da quasi 200 bambini e ragazzi provenienti da Lugano, dalla Svizzera tedesca e da Varese/Italia, sotto la direzione del  M° Marco Castellini (Direttore Artistico Superar Suisse), del M° Carlo Taffuri (Direttore Orchestra Superar Lugano) e del M° Pino Raduazzo (Direttore Coro Superar Lugano).

In programma canzoni latinoamericane vivaci e piene di ritmo ("Un poquito cantas", "Brazil", "Havana", "Chamambo"), oltre a diverse parti tratte dallo “Schiaccianoci” di Tchaikovsky.

Il concerto di quest’anno offrirà anche due prime: i giovanissimi musicisti di Superar Lugano (1°-3° anno di scuola primaria) si esibiranno per la prima volta di fronte al pubblico dopo solo un mese di lezioni: l’Orchestra SuperStart presenterà un pezzo con canto, carillon e boomwhackers.

Inoltre, verrà eseguita per la prima volta a Lugano la canzone di Superar Suisse “The Power of Music”, un pezzo per coro, orchestra d’archi e percussioni scritto dai fratelli Etienne e Dominique Destraz, entrambi docenti di percussioni a Superar Suisse. Il famoso canone di Pachelbel farà da base.

Il concerto verrà presentato da Giada Marsadri.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-25 14:38:49 | 91.208.130.89