JAZZ CAT CLUB
Allan Harris sarà in concerto al Teatro del Gatto di Ascona lunedì 2 dicembre.
ASCONA
01.12.2019 - 17:000

Lunedì c'è Allan Harris al Teatro del Gatto

Occasione unica per ammirare un esponente della più autentica tradizione afroamericana del canto jazz

ASCONA - Lunedì 2 dicembre alle 20.30 Allan Harris, esponente della più autentica tradizione afroamericana del canto jazz, arriva al Teatro del Gatto di Ascona.

Artista di classe mondiale che rappresenta la quintessenza della vocalità jazz, ospite fisso a Umbria Jazz (dove fra l’altro ha duettato con Kurt Elling), il cantante, chitarrista e compositore di Brooklyn è ospite del Jazz Cat Club e della rassegna Tra jazz e nuove musiche di Rete Due. 

Accompagnato dal suo gruppo, Allan Harris proporrà quel variegato repertorio fatto di standard, blues, brani di vocalese che caratterizza il suo repertorio ed evidenzia il linguaggio articolato del tutto “dentro” la storia della musica americana. Classe 1956, è figlio di una pianista classica ma conoscitrice di molti brani del songbook americano, che è stata il suo primo mentore regalandogli la chitarra sulla quale ha cominciato a suonare e cantare lasciandosi inizialmente sedurre dal blues, dal soul e dal rock, prima di approdare con piena consapevolezza al jazz.
 
In questo ambito è diventato un crooner, un cantante confidenziale che sviluppa quel canto-parlato tipico della tradizione nera, unito a una mimica da consumato attore che fa di lui un formidabile interprete e uomo di spettacolo, con una voce estremamente raffinata, ricca di chiaroscuri ed effetti espressivi efficaci quanto di assoluta eleganza, incoronata dai critici del Down Beat con un riconoscimento arrivato dopo i sessant’anni (e dopo altri molteplici premi).
 
Baritono dai bassi profondi, ha un timbro vocale caldo e seducente, quasi alla Nat King Cole, una delle sue principali influenze, i cui dischi sono quelli che cita tra i suoi prediletti insieme agli album di Sarah Vaughan, Frank Sinatra, ma anche di Jeff Beck e del Chick Corea dei Return To Forever.
 
Una artista per cui nutre una particolare predilezione è Eddie Jefferson, il grande maestro del vocalese a cui, nel 2018, ha dedicato uno splendido disco. Nel suo lungo percorso artistico, Harris si è occupato anche della storia degli afroamericani e nel 2006 il suo album Cross that River, che racconta il ruolo della gente di colore nello sviluppo del cosiddetto Far West, ha ispirato anche un programma radiofonico. Il suo concerto sarà dunque un momento di grande musica e di incontro con la più autentica tradizione afroamericana del canto jazz.

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 16:24:08 | 91.208.130.87