BIASCA
30.08.2019 - 12:000

Nelle Tre Valli è giunto il momento di Spartyto

Stasera c'è la Rock Night, sabato sarà l'ora dei tributi

BIASCA - Stasera e domani la piazza centrale di Biasca sarà immersa nelle atmosfere del rock (e non solo) per la 29esima edizione di Spartyto. Tra le novità di quest'anno c'è l'area loung all'aperto ma leggermente discosta, per creare un ambiente più soft e rilassante.

Venerdì è l'ora della Rock Night: si parte con la Luca Princiotta Band: il chitarrista ufficiale di Doro Pesch e di Blaye Bazlez (ex Iron Maiden) ha il compito di scaldare il pubblico in attesa dei Coreleoni, gruppo che in questi anni si è guadagnato la notorietà solcando i palchi di tutta Europa e fondato dai due Gotthard, il chitarrista Leo Leoni e il batterista Hena Habegger, accompagnati da Jgor Gianola (Alto Voltaggio ed ex Gotthard), Mila Merker e il cantante Ronnie Romero (singer dei Lords of Black e dei nuovi Rainbow).

Dopo la Motorinada mattutina la parte musicale della giornata di sabato inizierà alle 11 con il concerto della Ti-X Project Band, prima della maccheronata offerta a tutta la popolazione. Il pomeriggio continuerà con le attività per i più giovani, con la palestra di arrampicata e varie attività coordinate dall’Associazione Genitori, Ludoteca la Trottola, Ass. La favola e Atgabbes. La serata della Notte dei Tributi sarà introdotta da un inedito Tributo a Ligabue in acustico nel Lounge Raiffeisen per poi proseguire sul palco principale con i tributi agli Abba, Gianna Nannini e Red Hot Chili Peppers.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 23:55:50 | 91.208.130.87