Non solo Caputo & Baccini stasera a JazzAscona.
ASCONA
20.06.2019 - 13:000

Non solo Caputo & Baccini per JazzAscona

Ecco il programma della serata inaugurale del festival

ASCONA - Non c’è migliore inizio che rompere gli indugi con quello che il pubblico mai si aspetterebbe da una rassegna storicamente legata alle sonorità jazz. L’apertura dell’edizione 2019 di JazzAscona, parte, infatti, all’insegna dello swing ironico e meticcio della coppia Sergio Caputo & Francesco Baccini, The Swing Brothers.
 
Il palco principale della rassegna vedrà, a partire dalle 22:00, i due noti artisti italiani – accompagnati per l’occasione da una band – letteralmente rimbalzarsi i rispettivi successi – da “Un sabato qualunque” a “Sotto questo sole” per continuare con le “Donne di Modena”, “Italiani mambo” e il “Garibaldi innamorato” – in un vero e proprio ping-pong musicale, così come lo hanno descritto i diretti interessati. Nel corso della performance non mancheranno momenti di curioso storytelling. Se musicalmente Caputo pare votarsi a una fusion nel segno pop di Carlos Santana, Baccini non cede al facile desiderio di abbandonare le sue intenzioni blues portando il mood ironico della coppia verso i confini della satira.
 
Per tutti i numerosi appassionati e i turisti curiosi convenuti sulle rive del Lago Maggiore, la giornata inaugurale di JazzAscona parte con gli standard blues & boogie woogie dello spagnolo Lluís Coloma alle 17:45 all'RSI Corner; continua con il tributo dei Blues Swingers a T-Bone Walker, uno dei pionieri della chitarra elettrica (Stage Elvezia, dalle 22.30); per concludersi oltre la mezzanotte allo Stage New Orleans con la Midnight Session, l’appuntamento del week end, con il progettoSouthern Spirit del bavarese Christian Willisohn.

Un festival che inizia quindi subito col botto e che proporrà fino al 29 giugno non meno di una cinquantina di band per un totale di 223 concerti. Fra gli eventi più attesi: il 23 giugno la consegna dello Swiss Jazz Award a Othella Dallas, il 25 giugno il concerto e il premio alla carriera di Leroy Jones, il 27 giugno l'omaggio di Monty Alexander a Nat King Cole e il 28 e 29 giugno le due imperdibili serate con l'acclamata New Orleans Jazz Orchestra.

Selezione eventi 20 giugno - i consigli degli organizzatori
 
19:00, Municipio - Ambrosia Brass Band & Friends, Opening Second Line/Welcome to Ascona
17:45-19:00 (RSI Corner) – Lluís Coloma, Blues & Boogie Woogie Piano Standards
20:00-21:30 (Stage New Orleans) – Boogie Connection
20:15-21:15 (Stage Seven) – Al Copley & The Locals, Bluesin’ the Piano
21:45- 23:45 (Stage al Pontile) – Raphael Jost Quartet, With Nat King Cole in Mind
21:45-23:45 (Stage Seven) – Sand’s 2B a Band feat. Enrique Parra
22:00-23:30 (Stage New Orleans) - Sergio Caputo & Francesco Bacccini
22:30-00:00 (Stage Elvezia) – The Blues Swingers, T-Bone Jumps Again
00:00-01:30 (Stage New Orleans) – Christian Willisohn’s Southern Spirit, Midnight Session
00:00 (Enoteca La Cambüsa) – The Syncopators, Jam Session

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-19 11:07:19 | 91.208.130.86