CANTONE
11.06.2018 - 15:420

Parte da Caslano l’estate del blues

È in programma da mercoledì 13 a domenica 17 la sesta edizione del festival malcantonese

CASLANO - Estate e vacanze sono finalmente alle porte, e allora è anche il momento di lanciarsi nel piccolo grande mondo dei festival musicali che animano e popolano il calendario cantonale nei mesi cosiddetti (e così auspicati…) caldi. Si ri-parte dunque, come ormai da tradizione, da Caslano e dal blues: un abbinamento consolidato nel tempo, tant’è vero che quella pronta ad andare in scena nello splendido villaggio del Basso Malcantone è la sesta edizione.

Inaugurato nel 2013 con due sole serate in Piazza Lago, Caslano Blues si è del resto sviluppato anno dopo anno fino a proporsi ora sull’arco di ben cinque giornate/serate con un programma e un’offerta variegata a livello di contenuti musicali, di “locations” e di proposta… eno-gastronomica a contorno del festival vero e proprio. Caslano Blues è dunque pronta ad accogliere da mercoledì 13 a domenica 17, migliaia di appassionati e di fedeli frequentatori delle varie iniziative della locale Pro, ma anche un numero crescente di turisti attirati da questo affascinante festival offerto gratuitamente nell’impagabile scenario caslanese.

Le prime due serate di Caslano Blues 2018 vanno in scena come d’abitudine nel nucleo del villaggio e secondo la formula “acustica”, con concerti distribuiti contemporaneamente in cinque diverse sedi (Piazza Crocetta, Streciöö, Corte Morotti, Debarcadero e Quadrifoglio). Dalle 20.30 alle 23.30, mercoledì 13 e giovedì 14 suonano i ticinesi Max Dega & JC Harpo e i Gambl3rs, gli italiani Riki Massini & Bonus Track Band, Ale Ponti e Henry Blues Band, gli inglesi Northbound Acoustic Blues Band e Swamp Dog Millionaires, così come l’argentino Demian Dominguez.

Due i palchi allestiti poi – unitamente al “villaggio” con cucina e varie buvette – per il weekend in Piazza Lago, dove si suona dalle 19.30 alle 2. Venerdì 15 apre la serata Angelo “Leadbelly” Rossi e la chiude Max Dega con i rispettivi “ospiti”, mentre sul palco principale salgono la Demian Band dello straordinario chitarrista rock-blues argentino (21.00) e la Hamburg Blues Band con la cantante Maggie Bell e il giovane chitarrista Krissy Matthews (23.00). Sabato 16 apertura e chiusura sono affidate al luganese Marco Lenherr e ai suoi Groovy Mood, mentre i due concerti principali vedono protagonisti gli americani James & Black (21.00) e la giovane cantante belga Ghalia accompagnata dai Mama’s Boy di Johnny Mastro (23.00).

Una tradizione è diventato pure l’appuntamento domenicale, quando a partire dalle 11.30 gli stessi James & Black e Ghalia & Mama’s Boy insceneranno con il direttore artistico Max Dega e altri musicisti un paio d’ore di trascinante “jam session” con cui chiudere – tra aperitivo e grigliata – Caslano Blues 2018.

Il festival è proposto e sostenuto da Pro Caslano, Comune di Caslano e Lugano Region.

Maggiori informazioni e dettagli sul sito www.caslanoblues.ch

Potrebbe interessarti anche
Tags
caslano
blues
festival
caslano blues
band
max dega
estate
piazza
serate
max
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-15 14:27:39 | 91.208.130.86