Ti-Press
LUGANO
18.12.2017 - 17:300

Un sacco di musica e arte nell'inverno luganese

MusicNet non è solo la Winter Session di Palco ai Giovani: ci saranno anche il Lugano Fresh Festival e Make Your Move

LUGANO - La musica a Lugano non si ferma nemmeno d'inverno: l'edizione 2018 di MusicNet - dopo il successo riscontrato lo scorso anno - conferma la formula sviluppata su tre eventi che da fine gennaio ad inizio marzo animeranno diverse location del centro cittadino.

Si parte da mercoledì 31 gennaio a domenica 4 febbraio con Lugano Fresh Festival presso Studio Foce, Teatro Foce, Foyer Foce, Spazio Morel e Sonnenstube. Cinque giorni dedicati alla musica e alle arti visive, con concerti, incontri, clinic, performance e installazioni in differenti ambienti. Un punto di incontro per tutte le realtà presenti e operative sul territorio. Il programma è in continuo sviluppo ma gli artisti confermati finora sono Joasinho (Musica - DE), Rizan Said (Musica - SYR), LXMP (Musica - PL), ZS (Musica - USA), Lefto (Musica - BE), Ibaaku (Musica - SE), Asmara (Musica - CH), Pandour (Musica - CH), Roc Beats aka Dj Shocca (Musica - IT), Marco Goran Romano (Illustrazione - IT), Eclisse (Arte - CH), Alessandro Polo (Arti visive - IT) e Léonie Vanay (Arti visive - CH).

La Winter Session di Palco ai Giovani "occuperà" il Centro esposizioni da giovedì 22 a sabato 24 febbraio. Tre giorni di concerti con 30 band emergenti ticinesi che si sfideranno all'ultima nota. Una giuria composta da esperti e critici musicali valuterà le performance e selezionerà i gruppi che potranno accedere alla fase finale e contendersi il titolo il 18, 19, 20 maggio 2018 in Piazza Manzoni. Le band finaliste avranno la possibilità di suonare davanti a migliaia di persone e aprire la serata a grandi ospiti internazionali.

Infine Make Your Move: per tre giorni - da venerdì 2 a domenica 4 marzo - Ritmo Costante trasformerà il Palazzo dei Congressi in un vero e proprio villaggio dedicato alla street dance, pronto ad accogliere un ricco programma che prevede concorsi e contest, spettacoli, workshop, incontri con artisti e relatori, proposte cinematografiche, un’area dedicata ai più piccoli, installazioni, ospiti internazionali e tanto altro ancora per conoscere appieno la cultura street e promuovere il networking tra le scuole di danza presenti sul territorio. Non mancheranno anche quest’anno gli eventi collaterali, le proposte street food in Piazza Castello e tante novità tutte da scoprire.

MusicNet è organizzata dalla Divisione Eventi e Congressi della Città di Lugano e da SOTELL, con il sostegno del fondo cantonale Swisslos (Repubblica del Canton Ticino Decs) e di AIL.

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
musica
lugano
ch
arti
arte
it
foce
musicnet
eventi
arti visive
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-25 16:28:51 | 91.208.130.87