LUGANO
08.05.2015 - 06:000
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Due cori e una banda per un totale di oltre novanta elementi: torna la Sacra Terra

Lo spettacolo è in programma per domenica 10 maggio al Padiglione Conza

LUGANO - In occasione dei 100 anni della Pro Ticino Svizzera torna a Lugano la Sacra Terra. Questo grande spettacolo nel lontano 1939 a Zurigo, nell’ambito dell’Esposizione nazionale, conquistò i cuori di molti ticinesi e svizzeri, con le musiche di G. B Mantegazzi e i testi di Guido Calgari, propugnando i valori più importanti e coinvolgendo oltre 700 persone fra complessi musicali, società di canto e ginnastica, comparse, per affermare nel cuore della Svizzera la fede nella democrazia e le due anime del nostro Cantone (quella italiana e quella elvetica).

Quest’anno la “Sacra Terra”, di cui verrà riproposta una selezione in forma di concerto, avrà le musiche eseguite dai Canterini di Lugano, da I Vus da Canöbia e dalla Banda di Canobbio, sotto la direzione dei maestri Marco Piazzini e Alessandro Benazzo. Due cori e una banda per un totale di oltre novanta elementi. Ad impreziosire il tutto la voce narrante di Roberto Bottinelli, che spiegherà il significato storico dello spettacolo.

Sarà l'occasione per apprezzare arie significative già dai titoli, tra queste melodie tanto belle quanto poco note e soprattutto poco proposte, come l’Inno alla montagna, Le spannocchiatrici, il Grido dei magnani, la Maledizione dell'acqua, la Lode del vino ed altre ancora.

L'appuntamento è per domenica 10 maggio ore 16.30 al Padiglione Conza di Lugano. Agostino Barray, il Presidente dei Canterini di Lugano, ha colto la palla al balzo, coinvolgendo i vus da Canöbia e la Banda di Canobbio: "Prima di presentare il concerto a Zurigo (sabato 13 giugno alle 16.30, presso il Volkshaus), è sembrato opportuno fare una tappa anche in Ticino. Un’occasione da non perdere per tutti, compresi i palati più raffinati".

Il costo del biglietto è di 20 franchi. Per informazioni è possibile contattare il numero 091. 922. 82. 81.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-18 21:58:26 | 91.208.130.87