Keystone
GERMANIA
16.02.2019 - 20:330
Aggiornamento : 17.02.2019 - 08:33

Berlino, l'Orso d'Oro a Synonymes di Nadav Lapid

Il premio per la miglior sceneggiatura è andato a La Paranza dei bambini, film del regista italiano Claudio Giovannesi tratto dal libro omonimo di Roberto Saviano

BERLINO - L'Orso d'Oro della 69esima edizione del Festival di Berlino è andato al film Synonymes di Nadav Lapid.

Il premio per la miglior regia è andato a Angela Schanelec per il film serbo-tedesco I was at home, but. Quello della Giuria è andato a Grace a Dieu di Francois Ozon.

Il premio per la miglior sceneggiatura è andato a La Paranza dei bambini, film del regista italiano Claudio Giovannesi, tratto dal libro omonimo di Roberto Saviano che ne è anche sceneggiatore insieme allo stesso regista e Maurizio Braucci.

La miglior attrice è Yong Mei per l'interpretazione in So Long, My Son. Miglior attore Wang Jingchun per lo stesso film. Il premio Alfred Bauer, al film più innovativo, è stato assegnato a System Crasher di Nora Fingscheidt.

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-21 09:15:20 | 91.208.130.87