Keystone / AP
AUSTRALIA
03.12.2017 - 12:130

Geoffrey Rush lascia la presidenza dell'Academy australiana

L'attore è stato accusato di «comportamento inappropriato» in occasione di una rappresentazione di Re Lear, due anni fa

SYDNEY - Il premio Oscar Geoffrey Rush ha comunicato di aver rassegnato le dimissioni dall’Australian Academy of Cinema and Television Arts (AACTA), della quale ricopriva la carica di presidente, dopo l'uscita della notizia di una lamentela giunta alla Sydney Theatre Company per un presunto «comportamento inappropriato» tenuto da Rush in occasione di una rappresentazione di Re Lear, due anni fa.

«Recenti notizie sui media hanno portato avanti accuse inaccettabili riguardo la mia posizione nel mondo dell’intrattenimento. È irragionevole che i miei colleghi debbano in qualche modo essere associati a queste accuse. In queste circostanze, ho deciso di lasciare il mio ruolo di ambasciatore come presidente dell’AACTA, finché questi problemi non verranno risolti. Non ho preso questa decisione alla leggera, ma nell’attuale clima di insinuazioni credo che dare un taglio e ripulire l’aria sia la cosa migliore da fare» ha fatto sapere Rush. L'AACTA «accetta e rispetta la sua decisione».

Potrebbe interessarti anche
Tags
rush
geoffrey
geoffrey rush
aacta
academy
re
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-21 02:04:26 | 91.208.130.86