HBO
+5
CINEMA
15.11.2016 - 12:000

Westworld da culto, rinnovato per una seconda stagione

Cowboy e fantascienza a braccetto? Una scommessa vinta a quanto pare. E voi, lo guardate?

LOS ANGELES - È la serie tv sorpresa di questo 2016, "Westworld - Dove tutto è concesso" (trasmesso alle nostre latitudini dalla Rts e da Sky) di HBO e ha stupito pubblico e critica con una scrittura impeccabile un'impressionante immaginazione (fra gli ideatori c'è anche Jonathan Nolan fratello e collaboratore del noto regista Cristopher) e con la forza del suo cast: vi dicono qualcosa nomi come Anthony Hopkins, Ed Harris, James Mardsen e Thandie Newton?

Ispirato all'omonimo racconto di Michael Crichton è una sorta di "Jurassic Park" ma al posto dei dinosauri ci sono... cowboy (e cowgirl) robot! Oltre ad azione, amore (e sesso) la serie ha convinto per la grande quantità di misteri e la sagace critica al nostro modo di divertirci fra tecnologia, reality show e videogames.

Non ha sorpreso granché, quindi, la notizia di HBO di rinnovare la serie per una seconda stagione. Unico problemuccio: potrebbe non arrivare sui nostri schermi prima del 2018, il motivo? «Necessità di produzione», insomma: è uno show impegnativo da girare vista la sua ampia scala. Stando allo stesso Nolan e a HBO l'idea sarebbe quella di puntare ad arrivare a «quattro o cinque stagioni».

 

 

 

 

 

 

Guarda tutte le 8 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 09:21:47 | 91.208.130.86