LOCARNO
01.06.2016 - 14:000

Open Air al Lagh: energia e voglia di musica in uno scenario unico

Dal 3 al 4 giugno a Locarno 9 gruppi ticinesi di grande richiamo per un totale di 18 ore di musica da urlo! Gli organizzatori: “è un progetto ambizioso”

LOCARNO - Vad Vuc, Vomitors, Charlie Roe & the washing machines. Sono solo tre dei 9 gruppi ticinesi di grido che sconvolgeranno positivamente due serate di fine primavera in uno scenario più unico che raro, in riva al Lago Maggiore. Sul palco dell’edizione 2016, infatti, l’open air proporrà una line-up di primo piano durante la due giorni che animerà il villaggio studiato ad arte tra il porto regionale e il Lido di Locarno. Il maltempo registrato il primo anno non ha fermato la macchina organizzativa, in grado di raccogliere subito ampi consensi e di rilanciare con ancora più forza e qualità la seconda edizione, che si preannuncia come un vero e proprio successo grazie ai gruppi che si alterneranno sul palco, dando vita a 18 ore di musica, con generi prevalentemente rock con sonorità indie, pop, folk, ska e punk-rock.

La prevendita (2’500 biglietti a disposizione su www.biglietteria.ch, per il giorno tre e il giorno quattro, finora si è rivelata positiva, in linea con gli obiettivi e l’ambizione degli organizzatori, cinque locarnesi DOC, in grado già nel corso della passata edizione di creare dal nulla un evento che ha garantito, con grande soddisfazione di Polizia e Municipio, musica e divertimento in piena sicurezza a pochi metri dalle rive del Verbano.

Per questa seconda edizione, sempre con l’avallo delle autorità comunali, la superficie per la manifestazione è stata ampliata e raggiunge i 5’000 metri quadrati sul quale sorgerà il villaggio dell’open air; oltre al palco sono previsti diversi punti di ristoro, una griglia degna degli eventi che contano e anche due bar, uno per i cocktail e l’altro con vini di qualità.

All’evento parteciperanno, come anticipato, gruppi di richiamo del calibro dei Vad Vuc, dei Vomitors e di Charlie Roe & the washing machines, a cui si aggiungono band in grado di presentare le loro ultime fatiche come i Barbie Sailers, freschi di pubblicazione di un nuovo EP, così come i “..Piace?” e Martha’s Laundry usciti da poco con un nuovo album. A completare la cosiddetta line-up sono Red House, Scarlett Smokes e Vasco Jam con tutte le informazioni di dettaglio presenti su www.openairallagh.ch o sulla pagina facebook di Open Air al Lagh 2016.

Inizio dell’open air venerdì alle 17.45, sabato alle 16.00.

Potrebbe interessarti anche
Tags
open
air
open air
musica
edizione
locarno
gruppi
grado
scenario
scenario unico
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-22 19:09:49 | 91.208.130.87