CHIASSO
11.02.2006 - 08:500
Aggiornamento : 04.11.2014 - 07:19

Al Cinema Teatro domenica sera in palcoscenico il dramma di "Romeo & Juliet"

CHIASSO - Terzo evento della Stagione di Chiasso Teatro domenica sera alle 20.30 con il dramma più famoso di Shakespeare,  ovvero "Romeo & Juliet" qui nella regia di Gabriele Vacis. La storia è quella nota ormai a tutti, ma nella sua regia Gabriele Vacis ne fa un inno all’amore, un violento contagio di  passioni adolescenziali, e anche un affondo nel malessere giovanile. Quando nel 1991 affrontò per la prima volta Romeo e  Giulietta ne scaturì uno spettacolo corale, un piccolo capolavoro, gioiosa testimonianza di un modo diverso di affrontare i  classici. A distanza di quindici anni, il regista di Settimo Torinese torna a Shakespeare con una maturità e una
consapevolezza diversi, mettendo in luce la problematica identità adolescenziale, il faticoso divenire di chi si affaccia al  mondo e le dolorose domande di chi, invece, non vuole crescere.
 
Quel che emerge dalla sua regia è un attento lavoro di riflessione sulle “strutture del sentimento”, fotografate, analizzate, raccontate, attraverso un meccanismo di episodi brevi, dal taglio moderno, cinematografico, che rimandano ai film di  Tarantino e ai Manga giapponesi. Nello scena spoglia  si apre un conflitto generazionale tra quarantenni indecisi, nevrotici,  spaventati e giovani agili e disincantati, che hanno maturato una consapevolezza, magari istintiva ma naturale dell’amore,  fatta di candore e anche di diretta e immediata apertura. Esplodono immagini taglienti, emozioni estreme. In un cast di giovani talenti, emerge l’interpretazione di Jurij Ferrini che tratteggia un Romeo maturo, candidamente egoista e illuso idealista.
 

I biglietti si possono acquistare alla cassa del teatro (091- 695.09.16), oppure presso l'Ente Turistico di Mendrisio aperto il sabato dalle 09.00 alle 14.00.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-22 15:11:13 | 91.208.130.85