Immobili
Veicoli
#1 – Dacia Spring
Tipo: SUV, potenza: 33 kW, consumo medio: 13,9 kWh/100km, autonomia: 230 km. Prezzo: 18 900 CHF, costi dell’energia: 2780 CHF.
+6
ULTIME NOTIZIE #NOISIAMOILFUTURO
ENERGIA SOLARE
1 gior
«Occorrono quattro volte più impianti solari»
Il modello di Helion: un approvvigionamento energetico svizzero con il solare, senza dover edificare le superfici libere
Lifestyle
3 gior
L’ex downhill biker porta l’alternativa vegana nello scaffale dei formaggi di Coop
New Roots rifornisce i negozi bio e i supermercati svizzeri con alternative vegane al formaggio.
CONSIGLI PER L'AMBIENTE
1 sett
Basta sprechi! Ecco le alternative sostenibili
Dalla carta da cucina ai disgorganti fino ai cosmetici con microplastiche.
Innovazione & energia
1 sett
«Il sangue nuovo ravviva il settore»
Quest’anno, l’Energy Startup Day si terrà per la prima volta nel quadro dei «Powertage».
Fresco dai campi
3 sett
«All’inizio era uno scontro tra due mondi»
Con MyFeld.ch, i fan della verdura possono far piantare le loro verdure preferite e seguirne la crescita.
Lifestyle
3 sett
Ora è realtà: i gamer possono piantare alberi veri
Una casa di videogiochi svizzera offre ai gamer un gioco per smartphone che permette di impegnarsi per il clima.
Lifestyle
4 sett
I computer riscalderanno presto le nostre case?
Sfruttare il calore residuo invece di disperderlo.
Lifestyle
1 mese
È egoistico volere dei figli?
Uno studio dimostra che nessun’altra scelta di vita influenza il clima tanto quanto quella di avere o non avere figli.
Mobilità
1 mese
Una nuova guida mostra perché conviene acquistare un’auto elettrica
L’acquisto di un’auto elettrica suscita moltissime domande.
Lifestyle
1 mese
Dieci consigli contro i cattivi odori e la muffa per un clima abitativo piacevole
Questi consigli sono particolarmente utili visto l’aumento impressionante dei costi dell’energia.
Lifestyle
1 mese
I runner che puliscono le strade
Combattere il littering facendo sport.
Mobilità
1 mese
Le auto elettriche possono stabilizzare la rete
Ricarica bidirezionale: la soluzione del futuro.
Innovazione & energia
1 mese
Come gli svizzeri sostengono la svolta energetica all’estero
Nei Paesi poveri mancano spesso i fondi per preoccuparsi dei cambiamenti climatici.
Mobilità
13.05.2022 - 11:000

Le dieci auto elettriche più sostenibili

Le auto elettriche sono indubbiamente più ecologiche di quelle a benzina o a diesel.

Tuttavia, anche tra le diverse auto elettriche ci sono delle differenze. Un nuovo sito web del VCS mostra le disparità e incita alcuni produttori a prendere provvedimenti.

Sul fatto che le auto elettriche siano più sostenibili di quelle a benzina o a diesel non si discute più al giorno d’oggi. Sull’intero ciclo di vita, le auto elettriche hanno un bilancio di CO2 due volte migliore rispetto a quelle della stessa classe alimentate però da un motore a combustibile fossile.

Ma com’è la situazione della sostenbilità all’interno della stessa categoria? Quali auto elettriche sono più sostenibili? E già che ci siamo: quali differenze ci sono tra le auto ibride, quelle a benzina e quelle a diesel?

La batteria è determinante

A queste domande risponde il sito web eco-auto.info del Verkehrsclub svizzero (VCS) che fornisce informazioni sugli effetti ecologici delle auto private e dei veicoli commerciali.

Le auto elettriche vengono valutate secondo tre criteri: le emissioni di CO2, l’impatto ambientale della produzione delle batterie e il rumore generato durante la marcia. Alle auto ibride vengono assegnati due valori per il CO2: uno per il motore a combustione e uno per la modalità elettrica. Per i veicoli a combustibili fossili, al centro troviamo l’efficienza energetica e l’impatto ambientale.

Ma torniamo alle auto elettriche: i valori del CO2 durante la marcia vengono calcolati sulla base del consumo di elettricità e sulle emissioni generali di CO2 del mix energetico svizzero. L’elettricità importata contiene ancora una percentuale di energia prodotta nelle centrali a carbone: le emissioni di CO2 non sono quindi nulle. Se invece viene utilizzata solo elettricità ecologica, le emissioni di CO2 si azzerano.

Non è così semplice invece per quanto riguarda la produzione delle batterie: il processo consuma moltissima energia e produce emissioni di CO2 relativamente elevate. Più grande è la batteria, maggiore sarà l’impatto del CO2. In confronto alle auto a combustibili fossili, le auto elettriche sono però migliori una volta in viaggio: dopo in media 30 000 chilometri, hanno di regola un migliore bilancio del CO2 e sono quindi più ecologiche, come dichiara anche la guida online «Segui la corrente» della Confederazione.

Se aumenta il peso, peggiora il bilancio

Per l’efficienza energetica delle auto elettriche non è solo la batteria a far pendere l’ago della bilancia. Letteralmente: più l’auto è pesante e performante, più sarà elevato il consumo di energia. Per la capolista Dacia Spring, con una potenza di 33 chilowatt e un peso a vuoto di 1000 chilogrammi, il consumo medio ammonta a 13,9 chilowattora ogni 100 chilometri. Il fanalino di coda, la Porsche Taycan CT 4S, con una potenza di 360 chilowatt e un peso a vuoto di 2320 chilogrammi, «beve» quasi il doppio con 27,4 chilowattora.

Ad essere limitata nelle dieci auto meglio piazzate non è però solo la potenza ma anche l’autonomia. Solo la quarta classificata, la Hyundai Kona Electric, ha un’autonomia superiore ai 300 chilometri. È un elemento che occorrerà correggere. Chi si interessa alle auto elettriche dovrebbe anche tenere in considerazione i costi dell’energia: per la prima classificata ammontano a 2780 franchi ogni 100 000 chilometri mentre per l’ultima sono quasi il doppio con 5480 franchi.

La lista del VCS ha però un difetto di forma: alcune delle auto inserite nella classifica non vengono più prodotte o sono impossibili o molto difficili da ottenere.

 

Eco-auto.info
La valutazione delle auto da parte del VCS ha una lunga storia. Già nel 1980, il Verkehrsclub svizzero ha pubblicato una prima classifica sui livelli di rumorosità delle 80 auto più silenziose. Nel 1984 sono stati misurati anche i gas di scarico e il consumo di energia. Fino al 2021 è inoltre apparsa ogni anno la pubblicazione «Ecomobilista». Da quest’anno la lista con le auto più ecologiche verrà invece pubblicata su eco-auto.info. La classifica si basa sui dati dell’Ufficio federale delle strade (USTRA). Tra i partner di eco-auto troviamo WWF Svizzera, l’organizzazione dei consumatori «Stiftung Konsumentenschutz», Topten.ch e SvizzeraEnergia.

#2 – Fiat 500 24 kWh
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-28 16:03:45 | 91.208.130.86