iStock
Rinunciando ai prodotti di origine animale è possibile ridurre l’impronta ecologica. Tuttavia, anche gli alimenti vegetali come avocado, quinoa o alcuni superfrutti danneggiano l’ambiente a causa dei metodi di coltivazione utilizzati e dei lunghi trasporti verso la Svizzera. Qui vi mostriamo quali alimenti sono dannosi per l’ambiente e il clima
+5
#NOISIAMOILFUTURO
15.07.2020 - 18:000

La vostra cena è un killer del clima?

Emissioni di CO2 elevate, consumo d’acqua indiscriminato o lunghi trasporti aerei: questi dieci alimenti provocano danno massicci all’ambiente e al clima

Secondo il WWF, un terzo dell’impatto ambientale legato al consumo è causato dall’alimentazione. «La produzione, trasformazione e distribuzione delle derrate alimentari determina oggi ripercussioni enormi per il mondo animale, i suoi habitat e i preziosi ecosistemi del nostro pianeta. E la pressione sulle risorse disponibili è ulteriormente accresciuta dagli sprechi e dagli eccessi del consumismo.», scrive WWF Schweiz. È soprattutto la produzione ad avere un impatto massiccio sull’ambiente e il clima. In confronto, imballaggio, trasporto, immagazzinamento, preparazione e smaltimento hanno un peso minore. L’allevamento degli animali è particolarmente oneroso per l’ambiente: consuma molte risorse e genera una quantità significativamente maggiore di emissioni di gas serra rispetto alla produzione di alimenti vegetali. L’80 per cento delle superfici coltivate a livello mondiale vengono utilizzate per la produzione di carne sotto forma di mangime per gli animali o come pascoli per i manzi. Secondo uno studio dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura l’allevamento di massa è responsabile del 15 per cento di tutte le emissioni di gas serra a livello mondiale.

Tuttavia, anche gli alimenti vegetali danneggiano l’ambiente a causa dei metodi di coltivazione, dell’elevato fabbisogno di acqua o dei lunghi trasporti verso la Svizzera. Nella galleria di immagini qui sopra vi presentiamo una panoramica degli alimenti più dannosi per il clima e per l’ambiente.

#NOISIAMOILFUTURO
Il movimento nazionale #NOISIAMOILFUTURO è sostenuto da rinomate imprese svizzere e da SvizzeraEnergia. L’obiettivo è invogliare la popolazione svizzera ad organizzare le proprie giornate in maniera più efficiente dal punto di vista energetico e ad impegnarsi attivamente per i temi dell’energia e della protezione del clima. In qualità di partner media, 20 Minuti sostiene #NOISIAMOILFUTURO con approfondimenti, reportage e quiz.

iStock
Guarda tutte le 9 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-25 00:58:14 | 91.208.130.89