SEGNALACI mobile report
focus
Edizione del 03.09.2012
03.09.2012 - 17:260

TIOTG

Stabio, rapina alla Shell
Ennesima rapina sulla fascia di confine ai danni di una stazione di servizio della Shell/Piccadilly lunedì mattina a Stabio. Due uomini entrambi armati di pistola sono entrati nella stazione di servizio ed hanno minacciato una commessa facendosi consegnare del denaro, fuggendo poi a bordo di una motocicletta con targa italiana. La polizia, che ha diramato gli identikit, si è messa alla caccia dei rapinatori.

Ticino, aperta la stagione scolastica
Le vacanze sono finite. Sono 55.600 i ragazzi che lunedì mattina sono tornati tra i banchi delle scuole pubbliche e private ticinesi. In questo anno scolastico 2012-2013 si registra un aumento della popolazione scolastica, in particolare modo nelle scuole dell'infanzia, dove sono state create in tutto otto nuove sezioni. La novità di quest'anno riguarda il sostegno pedagogico per i ragazzi in difficoltà. Il servizio è stato cantonalizzato e sono stati creati 17 nuovi posti di lavoro.

Lugano, superata la prova del nove
Il nuovo piano viario del polo luganese potrebbe aver superato la prova del nove. Questa mattina gli occhi erano puntati sulla viabilità cittadina che, dopo l'entrata in funzione della galleria Vedeggio-Cassarate, era confrontata con la riapertura delle scuole e il ritorno al lavoro di molti vacanzieri. A Lugano, contrariamente ai timori della vigilia, si sono registrati pochi disagi e il traffico è risultato sorprendentemente scorrevole.

Svizzera, "aumenti salariali per tutti"
L'Unione sindacale svizzera punta su aumenti salariali per il 2013 compresi tra l'1,5 e il 2,5%. Gli adeguamenti dovranno essere generalizzati, secondo l'organizzazione L'USS. Secondo l'Unione sindacale la politica remunerativa elvetica, che si basa su contratti individuali, è andata a beneficio di dipendenti che già godono di stipendi elevati o molto elevati. Secondo il sindacato è necessario tornare ad aumenti generalizzati.

Svizzera, Xenia diventa cantante
Sarà tutto musicale il progetto a cui sta lavorando Xenia Tchoumitcheva, e che dovrebbe vedere la luce verso novembre. "Sentirete la mia voce, ma in una forma del tutto diversa" ha annunciato la modella ticinese, di origini russe, mantenendo tuttavia parecchio riserbo attorno al progetto.
Xenia, che due anni fa aveva realizzato un brano "I'm not Alone" che divenne canzone ufficiale della Street Parade, non ha voluto rivelare nulla di più.  
 

Tags
mattina
aumenti
scuole
xenia
servizio
svizzera
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-13 02:42:25 | 91.208.130.86