SEGNALACI mobile report
focus
Edizione del 18.08.2012
17.08.2012 - 17:550

TIOTG

Russia, Pussy Riot colpevoli
Dopo la lunghissima lettura delle motivazioni della sentenza è stata resa nota la condanna alle tre componenti della punk band Pussy Riot, giudicate colpevoli da un tribunale moscovita di teppismo motivato da odio religioso.
Le tre musiciste punk - Nadejda Tolokonnikova, 22 anni; Ekaterina Samutsevic, 30 anni; Maria Alekhina, 24 anni - resteranno in carcere per circa un anno e mezzo, dato che la pena di due anni viene calcolata dal momento dell'arresto, avvenuto all'inizio di marzo.

Camedo, moto contro auto: centauro ferito
Incidente giovedì sera, attorno alle ore 20:00 sulla strada cantonale a Camedo, in prossimità del valico doganale. Una moto e un'auto si sono scontrati frontalmente. Ad avere la peggio il centauro, che ha riportato ferite di una certa gravità. L'uomo è stato soccorso e poi trasportato all'ospedale di Lugano con l'elicottero della Rega.

Chiasso, spedizione punitiva in pieno centro?
Mistero sulla presunta spedizione punitiva avvenuta qualche giorno fa in piazza Bernasconi a Chiasso: individui incappucciati avrebbero preso a sprangate il gruppo di giovani che normalmente si ritrova davanti alla chiesa. Mancano conferme ufficiali sull'episodio, e pare che nemmeno i residenti se ne siano accorti, anche se il clima nella zona resta difficile.

Caslano, arriva il semaforo all'incrocio "killer"
Dal 2014 un semaforo dovrebbe regolare il traffico all'incrocio" killer" di Caslano. Il punto dove la strada taglia la linea ferroviaria Lugano-Ponte Tresa avrà nuovi criteri di sicurezza dopo i vari casi di incidente tra il treno e autovetture. "Ne stiamo parlando con l’Ufficio federale dei trasporti” ha dichiarato un portavoce della compagnia ferroviaria.
 

Tags
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-15 07:35:01 | 91.208.130.87