SEGNALACI mobile report
focus
Edizione del 22.06.2012
22.06.2012 - 18:010

TIOTG

Valle Verzasca, cade in un riale, gravi le ferite
Intervento particolarmente difficoltoso quello della Rega di giovedì, chiamata a soccorrere un escursionista a Cabioi in Val Vogorness. L’uomo, un 61enne della Provincia di Varese, mentre stava scendendo dalla capanna Cognora in Val Vogorness con un gruppo di una decina di persone, per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire è caduto dal sentiero finendo nel riale sottostante dopo una caduta di 30/40 metri. La sua vita è in pericolo.

Confine, agente aggredito, salta il trasferimento
Non è ancora stato dato il via libera al trasferimento in Svizzera dell'agente della Polizia cantonale di 63 anni rimasto ferito il 1 giugno fuori da un bar di Ponte Chiasso. Il trasferimento all'ospedale Civico è saltato a causa della mancata disponibilità di un letto nel reparto di Rianimazione. L'uomo non è più in coma farmacologico, ma i tempi del suo recupero appaiono lunghissimi. Il 34enne pregiudicato italiano che, tre settimane fa, aggredì l'agente dopo una discussione per futili motivi è indagato a piede libero per lesioni volontarie.

Ticino, festa lusitana, in migliaia in piazza
Il silenzio di una calda serata d'inizio estate rotto dalla gioia incontenibile di migliaia di tifosi portoghesi. La vittoria per uno a zero del Portogallo contro la Repubblica Ceca di giovedì sera a Varsavia, ha permesso ai lusitani di accedere ai quarti di finale contro la vincente tra Germania e Grecia. Come ogni grande manifestazione calcistica, anche in questi europei di Polonia e Ucraina non sono mancati i caroselli e le manifestazioni di gioia alla vittoria della propria squadra nazionale.

Svizzera, grandine e vento, poi l’arcobaleno
E' il giorno della conta dei danni dopo il fronte temporalesco che giovedì pomeriggio e in serata ha colpito varie regioni della Svizzera. La violenta grandinata non dovrebbe aver lasciato tracce troppo gravi, a parte rami e alberi danneggiati, e qualche lesione a manufatti. Anche il vento ha fatto la sua parte: nella regione di Zurigo le raffiche hanno raggiunto punte di 131,8 km/h, ma anche a Neuchâtel sono stati registrati 114 km/h.
 

Tags
giovedì
svizzera
trasferimento
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-13 11:58:09 | 91.208.130.86