Alessio Pizzicannella
MEDIA PARTNER
15.06.2016 - 17:440

Tutti i colori di JazzAscona dal 23 giugno al 2 luglio

Simona Molinari e Raphael Gualazzi sono gli ospiti più attesi

ASCONA - Ci sono festival che grazie a un progetto artistico originale, a una tradizione consolidata e non da ultimo a una location particolarmente affascinante riescono a emergere in un panorama internazionale di eventi musicali in continuo mutamento, anche senza budget stratosferici. Uno di questi è sicuramente il festival jazz di Ascona, in Svizzera, uno dei punti di riferimento in Europa e nel mondo per gli stili storici del jazz e la musica che si fa oggi a New Orleans. Diretto da Nicolas Gilliet, JazzAscona festeggia la sua 32. edizione dal 23 giugno al 2 luglio prossimi con un ricco cartellone: 10 giorni di festa per un grande happening dedicato allo spirito libero del jazz, con oltre 180 concerti ed eventi speciali, tanti i giovani talenti e gruppi che si presentano per la prima volta al festival. 50mila gli spettatori attesi.


Stelle da New Orleans, in esclusiva europea

Forte di un contratto di collaborazione in esclusiva siglato con le autorità di New Orleans, il festival proporrà anche questa estate un programma allettante con artisti di primo piano dalla Crescent City all’insegna del motto “The New Orleans Experience – Music and food from Louisiana”.

Due e di sicuro richiamo sono quest’anno gli Ascona Specials. Si tratta di concerti speciali, a pagamento, che si svolgono al Jazz Club Casinò, la tenda che ospita i principali eventi del festival, nelle serate ad entrata gratuita in piazza.


Mercoledì 29 giugno sarà ad Ascona un artista molto amato dal pubblico e dalla critica, il pianista e cantante Raphael Gualazzi. Dopo la sua trionfale partecipazione con il brano Follia D’Amore al Festival di Sanremo nel 2011 e nello stesso anno all’Eurosong Contest, questo giovane artista italiano si è oramai affermato a livello europeo. Energia ed emozione caratterizzano le performance di Raphael Gualazzi, che propone composizioni di grande spessore musicale e fruibili al grande pubblico in cui si mescolano vari generi: dal jazz al ragtime (sua grande passione), al blues, al gospel al funk, alla pop. A JazzAscona Gualazzi porterà il suo nuovo show, che precede l’uscita del suo nuovo, attesissimo album.


Giovedì 30 giugno sarà a JazzAscona Simona Molinari. Nota al grande pubblico per le sue partecipazioni al festival di Sanremo, la giovane cantante si sta definitivamente affermando come una delle più belle e intense voci italiane e ad Ascona presenterà il suo nuovo album Casa Mia composto da dieci evergreen del jazz. Simona Molinari ha collaborato con artisti quali Al Jarreau, Gilberto Gil, Peter Cincotti, Andrea Bocelli, Massimo Ranieri e Ornella Vanoni, esibendosi nei teatri, nei jazz club e a importanti festival in Italia e nel mondo. Nell’ultimo anno, ha presentato la fortunata tournée legata al progetto live “Loving Ella”, un tributo a Ella Fitzgerald.

Per maggiori info visita il sito ufficiale.

Tags
jazz
festival
jazzascona
giugno
gualazzi
new orleans
new
orleans
raphael
simona
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-20 12:54:08 | 91.208.130.87