keystone
BELLINZONA
20.12.2017 - 06:490

Il congedo paternità raddoppia

Luce verde del Legislativo all'emendamento presentato dal Consigliere comunale Alessandro Lucchini

BELLINZONA - Il congedo paternità per i dipendenti comunali di Bellinzona raddoppia. Nella seduta di martedì sera, il Legislativo della Capitale ha dato luce verde all’emendamento presentato dal Consigliere comunale Alessandro Lucchini (PC) nell’ambito del nuovo Regolamento Organico dei Dipendenti (ROD), portando così il totale dei giorni a quota 20.

Un risultato accolto con soddisfazione dal Partito Comunista, che lo ha definito una «dimostrazione del lavoro serio, costruttivo e mai urlato» svolto all’interno delle istituzioni democratiche e precisando come il ROD di Bellinzona «potrà fungere da esempio non solo per i lavoratori del settore pubblici degli altri comuni e del Cantone, ma che anzi dovrà essere alla base delle rivendicazioni sindacali nella giungla dell’economia privata».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
bellinzona
congedo
congedo paternità
paternità
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-16 22:40:47 | 91.208.130.86