Ti Press
CANTONE
15.12.2017 - 12:140

Congedo maternità, il PS spinge per 6 settimane in più

Proposto attraverso un’iniziativa parlamentare generica un congedo maternità cantonale a completamento di quello federale

 

BELLINZONA - Il PS ha depositato ieri un iniziativa parlamentare generica volta a chiedere l’introduzione nella legge sugli assegni di famiglia un congedo maternità cantonale pagato dalla quindicesima alla ventesima settimana dopo il parto, completando in tal modo il congedo maternità previsto per 14 settimane dalla Legge federale per l’indennità perdita di guadagno in caso di maternità (LIPG).

Nel dettaglio, le condizioni relative all’ottenimento e le modalità di versamento dell’indennità cantonale dovranno essere analoghe a quelle previste dalla legislazione del Canton Ginevra, mentre il finanziamento e il calcolo dell’ammontare delle indennità dovranno essere definiti analogamente ai criteri stabiliti dalla legge federale per l’indennità perdita di guadagno in caso di maternità (LIPG).

Con le 6 settimane di congedo maternità cantonale introdotte da questa modifica di legge, in totale, le madri lavoratrici assicurate in Ticino beneficerebbero di 20 settimane di congedo maternità pagato all’80%.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
maternità
congedo
congedo maternità
settimane
indennità
legge
ps
congedo maternità cantonale
maternità cantonale
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 22:14:32 | 91.208.130.86