Ti Press
LUGANO
07.12.2017 - 16:030

PPD per l’abbassamento del moltiplicatore al 78%

La richiesta arriva dopo l’accettazione a livello cantonale della tassa sul sacco: «Non è giusto pagare lo stesso servizio due volte»

LUGANO - Il gruppo PPD e Generazione Giovani di Lugano ha formalizzato in Commissione della Gestione l’emendamento che chiede di abbassare il moltiplicatore al 78% (al posto dell’80% previsto dal Messaggio). E questo per «un semplice motivo: non è giusto pagare lo stesso servizio due volte».

Il PPD si riferisce all’introduzione della tassa sui rifiuti che frutterà un nuovo incasso di 5 milioni di franchi per la Città. »Questa maggior entrata, che fornirà ai cittadini lo stesso servizio dei rifiuti ricevuto fino ad oggi, deve essere compensata con la riduzione del moltiplicatore, in modo da evitare una doppia imposizione per il servizio dei rifiuti».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
servizio
ppd
moltiplicatore
rifiuti
stesso servizio
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 08:37:16 | 91.208.130.86