Ti Press
CANTONE
07.11.2017 - 14:560

Una Cassa malati federale per gli asilanti?

A chiederla, attraverso un’interrogazione al Consiglio di Stato, è il parlamentare leghista Giancarlo Seitz

AGNO - In un’interrogazione presentata al Consiglio di Stato ticinese, Giancarlo Seitz pone alcuni quesiti che riguardano gli asilanti e la loro copertura assicurativa per malattie e infortuni. «Non essendo autosufficienti, avranno sicuramente bisogno di una copertura assicurativa. Presumibilmente è di competenza Federale, ma vista l’urgenza e le modalità penso e credo che già in Ticino ci sia una prima attribuzione. A che cassa?»

Il granconsigliere leghista ritiene dunque che per queste persone sarebbe il caso che la Confederazione istituisca una sua Cassa malattia federale ed infortunio. Inoltre, chiede se esista un accordo o incarico di mandato con qualcuno e su che base di criteri e costi, se vi sia stato un concorso (e chi abbia deciso) e, infine, se con una Cassa unica Federale o presso una compagnia unica, annuale ed a rotazione non potrebbe far risparmiare per il discorso “quantità”.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
cassa
stato
asilanti
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-19 20:57:20 | 91.208.130.86