BELLINZONA
29.10.2017 - 08:520

«La classificazione della funzione dell'Incaricato cantonale della protezione dei dati è corretta?»

BELLINZONA - Matteo Pronzini (MPS), nella sua interrogazione al Consiglio di Stato, vuole affrontare in modo urgente uno specifico aspetto legato alla classificazione - all’interno delle scale salariali attuale e futura - della funzione dell’Incaricato cantonale della protezione dei dati.

In pratica Pronzini chiede se l’Incaricato cantonale della protezione dei dati sia un’autorità di vigilanza e controllo o un funzionario subalterno presso i servizi giuridici della Cancelleria dello Stato.

Alcune delle altre domande:

  • Ritiene il Consiglio di Stato che, così sminuito, l'Incaricato cantonale della protezione dei dati possa svolgere la sua missione beneficiando dell’indipendenza e dell’autonomia prescritte dalla legge?
  • Per quali ragioni ha deciso di modificare la collocazione in organico dell'Incaricato cantonale della protezione dei dati, privandolo persino, in tal modo, dello status di funzionario dirigente e della competenza di gestire un centro di responsabilità budgetaria?
  • Un dipendente statale che non può nemmeno vantare la qualifica di “funzionario dirigente” può assolvere direttamente e autonomamente i compiti di un'"autorità"?

 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
incaricato
dati
protezione
incaricato cantonale
protezione dati
cantonale protezione
incaricato cantonale protezione
cantonale protezione dati
funzionario
stato
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 00:17:09 | 91.208.130.86