CANTONE
26.10.2017 - 17:560

Caso ARGO 1, PLRT: «Basta creare confusione a danno delle istituzioni»

BELLINZONA - In seguito alle recenti vicissitudini inerenti il caso Argo1, per il PLRT sarebbe opportuno evitare di suscitare qualsiasi dubbio riguardo a possibili ingerenze nella volontà di far chiarezza.

Il PLRT si riferisce in particolare alla vicenda che ha coinvolto il capodivisione responsabile Renato Bernasconi: «A prescindere da qualsiasi speculazione non va infatti a vantaggio della credibilità delle istituzioni che un alto funzionario debba giustificarsi per giorni riguardo a delle affermazioni, o delle comunicazioni, che in definitiva non era nemmeno tenuto a fare riguardando la gestione del personale di una ditta privata» si legge nel comunicato del PLRT.

A mente del Partito Liberale Radicale, la priorità deve essere data dagli accertamenti in corso da parte della magistratura, e gli approfondimenti richiesti dall’inchiesta amministrativa  affidata all’avvocato Marco Bertoli. «La commissione parlamentare di inchiesta dovrà debitamente tenere conto di queste procedure per evitare inutili e controproducenti sovrapposizioni. I chiarimenti in corso devono permettere di capire e spiegare i fatti distinguendoli dalle opinioni e dai preconcetti» conclude il PLRT.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
plrt
istituzioni
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-17 18:41:57 | 91.208.130.87