Tipress
LUGANO
20.10.2017 - 12:330

Un aeroporto «romantico e nostalgico, ma irrazionale»

Per i Verdi del Luganese un ulteriore impegno finanziario «non si giustifica»

LUGANO - Dopo le recenti dichiarazioni di Darwin Airlines di abbandonare le tratte verso Ginevra e Roma, i Verdi del Luganese esprimono dubbi sull’opportunità di un ulteriore impegno finanziario di 20 milioni da parte della città di Lugano. «Riteniamo che un tale impegno oggi non si giustifichi» si legge in un comunicato. «Con il miglioramento dei collegamenti ferroviari si raggiungono in tempi brevi gli hub aeroportuali. Inoltre l’avvento dei voli low cost non favorisce voli diretti di linea da Lugano per altre destinazioni». Inoltre, sempre per i Verdi del Luganese, l’utenza è insufficiente da anni, e l’aeroporto sarebbe un lusso per la città di Lugano: «Se in passato la Città e il Cantone hanno sempre sostenuto finanziariamente l’aeroporto, questo era in parte accettabile finchè il gettito fiscale del settore bancario era considerevole nelle casse cittadine e cantonali. Oggi non lo è più» dichiara Fabrizio Tarolli, dei Verdi.

Secondo i verdi del Luganese non si può chiedere continuamente ai contribuenti di mantenere una struttura deficitaria.

In concreto i Verdi del Luganese chiedono di limitare ulteriori finanziamenti pubblici per l’aeroporto allo stretto necessario per il mantenimento dell’esercizio e di approfondire in tempi brevi alternative sia di gestione (privati) che di utilizzo.

Commenti
 
Roxy Baxy 1 mese fa su tio
Un solo aeroporto in Ticino, quello CANTONALE di Magadino, basta e avanza! Più sicuro perché più ampio, spese in comune con la Confederazione, gestione della torre di controllo da parte dei militari, con l'apertura della galleria del Monte Ceneri raggiungibile dalla stazione di Lugano in dieci minuti!
lo spiaggiato 1 mese fa su tio
Io voglio il volo Agno-Parigi ! ! !
vulpus 1 mese fa su tio
Lascia peplessi queste prese di posizione sul futuro dell'aeroporto. vorrebbe dire che cantone e comune, come pure quadri dirigenti dell'aeroporto ci hanno presi tutti per i fondelli?Giustificavano un investimento di questo genere, solo in funzione di 2 destinazioni, perlopiù turistiche? Sarebbe forse ora di rivedere questo credito in 2 tranches . la messa in sicurezza della parte aviatoria e relativi aggiornamenti, e una seconda parte per l'acquisto del resto degli immobili nell'area aeroportuale.
falcodellarupe 1 mese fa su tio
Certamente su una pista di 1300 mt cosa pretendi che arrivi? Occorre una scelta tecnico-politica precisa. Voglio ottenere, una destinazione solo turistica (romantica) , di affari (operativa) o ambedue? Quindi devo operare di conseguenza, con occhio agli hub posti nel raggio di almeno 100 Km. Come sempre, in questi casi, serve una attenta previsione sui modelli futuri di macro-economia e di scelte tecniche fondamentali in considerazione alla sovrastruttura che ho a diposizione.
Danny50 1 mese fa su tio
Ma il megapresidente che incarica un siculoticinese di trovare il direttore bastachenomsiasvizzero è ancora al suo posto ?
ilarios 1 mese fa su tio
Su questo non hanno torto. Finché qualcuno pagava... ma ora chi paga? Inutile potenziare, questo si chiamarebbe un pessimo investimento, con soldi pubblici.
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
verdi
aeroporto
verdi luganese
luganese
impegno
città
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-23 12:21:31 | 91.208.130.86