tipress
CANTONE
03.10.2017 - 16:180

Argo 1, il Partito Comunista: «Un'ombra su tutta l'amministrazione cantonale»

I comunisti chiedono una commissione parlamentare di inchiesta e non una commissione esterna

BELLINZONA - Per il Partito Comunista, la credibilità delle istituzioni democratiche rischia di venire meno a causa del caso “Argo 1”. «Ogni giorno - si legge in una nota del PC - questa vicenda assume contorni più inquietati, gettando ombre su tutta l’amministrazione cantonale e creando sfiducia nelle istituzioni pubbliche». Per i Comunisti, tuttavia, al posto «del carosello di slogan e di dichiarazioni, occorre ora iniziare piuttosto a capire cosa è realmente successo e a trovare quindi delle soluzioni».

Da qui la richiesta di costituire una commissione parlamentare di inchiesta e non una commissione esterna che, per il PC, «avrebbe le mani legate su troppi aspetti e che rischierebbe solo di far perdere altro tempo». la commissione, per i comunisti, dovrebbe non solo far luce su quanto avvenuto, ma avere anche la missione implicita di «mostrare un volto nuovo e onesto della politica!».

Il PC invita infine il Consiglio di Stato e il Gran Consiglio a prendere «molto più sul serio» la questione delle agenzie di sicurezza privata: «le mozioni del nostro deputato Massimiliano Ay inerenti la formazione degli agenti e il divieto di far capo a tali agenzie in ambiti sensibili (come il settore dei centri per richiedenti l’asilo) hanno ricevuto risposte troppo deboli, quasi a banalizzare il problema! Ci attendiamo quindi che le nostre proposte siano prese sul serio delle commissioni del Gran Consiglio che le analizzeranno. Il parlamento avrà poi la possibilità di votare a favore anche dell’iniziativa parlamentare del Partito Comunista che vieta ai municipi di esternalizzare a ditte di sicurezza privata l’esecuzione di atti di autorità di competenza della forza pubblica».

2 mesi fa Argo1, si valuta l’inchiesta parlamentare
2 mesi fa «Mi sorprende che mi si chieda un passo indietro da tutta la Divisione»
2 mesi fa Scandalo "Argo 1": «Paolo Beltraminelli faccia un passo indietro»
2 mesi fa Argo1, i Verdi: «Facciamo chiarezza, via Beltraminelli»
2 mesi fa L'Mps insiste: «Paolo Beltraminelli deve dimettersi!»
Commenti
 
Güglielmo 2 mesi fa su tio
Partito comunista? Ah be proprio loro cacano sentenze..... solo il nome del partito e quello che hanno fatto negli anni passati, mi fa venire la nausea. I comunisti in Svizzera tse.. trop bel. La falce e il martello e la svastica sono emblemi politicamente all opposto ma l effetto e i danni causati sono gli stessi.
siska 2 mesi fa su tio
Ah sicuro che vi sono molte ombre che girano e ripirlano le verità a loro favore e questo governo attuale le rappresenta su tutta la linea. Troppe cadute di stile, troppi errori e troppe bugie.
Monello 2 mesi fa su tio
...Partito comunista ....Tsè !
pillola rossa 2 mesi fa su tio
'Polenta, non salmì' bravo Caratti! Abbiamo bisogno di giornalisti come te. Keep on!
samarcanda 2 mesi fa su tio
Penso che quel che è successo l'hanno già capito tutti
Gus 2 mesi fa su tio
E`già quanto aveva detto la signora Ferrara ieri sera a 60 minuti
Atomic 2 mesi fa su tio
Un piccolo soggiorno di qualche anno in Siberia farebbe bene a tanta gente
vulpus 2 mesi fa su tio
La proposta illuminata per insabbiare tutto. Se si vuole veramente chiarezza e il governo non ne viene a capo, la soluzione esterna parrebbe la più ragionata. Gente che non è intrallazzata politicamente e che non abbia alcun legame di dipendenza con l'amministrazione
Figenfeld 2 mesi fa su tio
Chiaro ché sono stati fatti diversi errori di verifica e sorveglianza, e un caso così non dovrebbe più ripetersi! La pretesa del PS e Comunisti, che il CD Beltraminelli si dimetta in parte metà della sua funzione, è ridicolo. A pensare ché il Ministero Pubblico ha ben molto di più mezzi a disposizione per la verifica dei fatti, ma è comunque tipico che una Cpi (a parte i costi ché genera) è una manovra più che piacevole per i partiti "di legge", ma si rendono conto? I fatti sono già sul tavolo, e se si prova che diversi funzionari hanno trascurato appositamente la fede della costituzione, vengano sanzionati o dimessi.
Tarok 2 mesi fa su tio
chi lo avrebbe mAy detto... una volta tanto i comuni$ti nostri ne sparano una giusta
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
commissione
comunista
partito comunista
partito
comunisti
argo
pc
consiglio
amministrazione cantonale
amministrazione
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-17 01:32:49 | 91.208.130.87