Tipress
CANTONE
14.09.2017 - 10:100

«Complotto? Una mail a due amici di famiglia»

Michele Guerra nega l’esistenza di un accordo segreto, rimane però un mistero come l'email privata sia finita in mano ai promotori del No

BELLINZONA - È interdetto Michele Guerra, non riesce a spiegarsi come sia divampato il caso che lo ha travolto oggi: un presunto accordo segreto stretto con la Curia per salvare l’ora di religione. «È noto e arcinoto che con alcuni fautori del Sì alla civica ho lavorato per impedire che questa materia nuova andasse a scapito dell’ora di religione, c’è chi lo proponeva», spiega. «È pure scritto nel mio rapporto che ho voluto evitarlo e non è un mistero la mia difesa delle tradizioni», aggiunge.

Una cosa è sicura, l’email firmata da Guerra all’indirizzo di alcuni preti è destinata a far rumore. «L’ho mandata unicamente a due amici di famiglia, che per scelta loro sono preti (altro che mondo cattolico!) con cui parliamo regolarmente di politica, religione e società». Visto che l’email è finita nelle mani degli avversari, gli facciamo notare, tanto amici non sembrano essere. «Non lo so. O l’hanno mandata in giro o gli hanno hackerato il computer, oppure hanno hackerato il mio», ci risponde. È certo di averla mandata solo a loro due? «Sì, sto controllando ora, ed era anche un po’ di tempo fa».

Tornando al tema, Guerra chiarisce un po’ il contenuto della missiva: «Il modello misto sulla religione, che io sostengo, entrerà in vigore semplicemente perché c'è una maggioranza nota ed arcinota (è pure stata depositata un'iniziativa a nome della maggioranza dei gruppi)», spiega. Ed è questo accordo, palese quindi, che potrebbe non reggere di fronte a una bocciatura della civica: «Dovesse passare il No alla civica, semplicemente non sono certo che la maggioranza regga. Ed a quel punto si ridiscuterebbe tutto. Speriamo si riesca in ogni caso a salvarlo».

2 mesi fa Un complotto dietro al voto sulla civica?
Commenti
 
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Qui una parte della dichiarazione odierna del primo firmatario Siccardi (ho scelto la frase più equilibrata): "un No avrebbe, a lungo termine, conseguenze gravi, tali da mettere a rischio il futuro della Svizzera, che finirebbe sotto il dominio dei poteri forti" :-)
Gus 2 mesi fa su tio
Un motivo in più per votare NO!
Zico 2 mesi fa su tio
Un complotto talmente intricato che lo scrittore Dan Brown ed il regista Ron Haward hanno pensato di girare "codice Da Vinci 2 la lettera di Guerra"
Lucilla Ferrara 2 mesi fa su fb
In ogni caso questo è stato l'anno più proficuo per il Rabadan. E non è ancora finito. Avanti così ci vorranno due cortei.
Stephan Kesslinger 2 mesi fa su fb
3 o 4 minimo.
DfG 2 mesi fa su tio
E questa sarebbe una notizia? Da che mondo è mondo funziona così, in ogni paese ed in ogni ambito. Mai sentito parlare di Lobby, gruppi di interesse ecc...?
Hattori Hanzo 2 mesi fa su fb
Non capisco di che "grande" complotto si stia parlando,... francamente....
Renata Peng 2 mesi fa su fb
Cambia amici Perché questi amici ti pugnalano alle spalle
Stephan Kesslinger 2 mesi fa su fb
Strano vero che in politica qualcuno pugnali un altro?
Michele Blum 2 mesi fa su fb
Non è che io segua molto le vicende ticinesi (perché il tribale provincialismo che padroneggia il territorio è piuttosto disturbante, e il contenuto di questo articolo ne è la ri-conferma), ma vorrei capire: 1) Perché bisognerebbe insegnare religione cattolica a scuola? Tanto chi desidera percorrere la propria fede con prima comunione e cresima già si incontra privatamente per approfondire; 2) Perché insegnare storia delle religioni che - non essendo appunto religione, bensì storia - è di competenza degli insegnanti di Storia; 3) Perché insegnare Civica? Materia importante, per caritá, ma viene già insegnata; 4) Perché non insegnare Primo soccorso, finalizzato a rendere potenzialmente capace ogni singolo giovane a salvare la vita al prossimo? Non sarebbe più costruttivo?
Bruna Bralla 2 mesi fa su fb
Perché non insegnare anche l'uso corretto dei fertilizzanti? In Ticino di letame da spandere ce n'è in abbondanza
Cristiano Canonica 2 mesi fa su fb
Canton Ticino centro mondiale dell'INTELLIGENCE
Sonia Macchi 2 mesi fa su fb
Ho letto gli articoli, ho letto l'email incriminata, ma indipendentemente che si sia favorevoli o meno all'iniziativa, il "complotto" dove sta? Inoltre, escluso che mi sembra si stia cercando di strumentalizzare il voto con un non problema che é quello dell'ora di religione, l'email non mi sembra niente di che francamente... Magari mi sfugge qualcosa, sono aperta a cambiare idea e a discuterne
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Le stranezze sono tante: firme comprate, paginoni di pubblicità falsa (rsi...), 4 anni di compromesso buttati al vento senza motivo, ora lettere ai preti.. Il punto è che vengono alla luce obiettivi diversi da quelli scritti sulla scheda di voto. E non è la prima volta.
Sonia Macchi 2 mesi fa su fb
ok ma dall'articolo non si evince niente di tutto questo, mi puoi indirizzare verso articoli o altro in cui si parla di quanto citi? La questione dell'ora di religione é comunque di dominio pubblico, personalmente trovo insensato dare a quest'ultima privilegi particolari, ma questo é un altro discorso..
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Solo qualche spunto... Firme a pagamento: http://www.ticinonews.ch/ticino/378353/600-franchi-a-chi-mi-trova-200-firme
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Firme false: http://m.tio.ch/ticino/politica/1162476/-un-no-deciso-a-metodi-contrari-al-civismo
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Pubblicità ingannevole: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=890330821114059&id=722788537868289&fs=5
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Questa è di oggi, per farsi due risate. Amare. http://gas.social/2017/09/che-centra-la-civica-con-lora-di-religione/
Sonia Macchi 2 mesi fa su fb
Grazie mille Alex, mi metto a studiare :)
Sonia Macchi 2 mesi fa su fb
Ho letto tutto, ma continuo a non vedere "complotti". Sicuramente questa iniziativa viene portata avanti in modo discutibile, e come già detto, l'ora di religione a mio avviso non deve avere nessun privilegio particolare. Evidentemente si sta sfruttando l'iniziativa (che di principio trovo corretta, nel senso che c'é qualcosa da fare per migliorare l'insegnamento della civica) per portare avanti anche un'altra agenda in riferimento al modello misto di insegnamento religioso.
Alex Cava 2 mesi fa su fb
"complotto" si riferiva solo alle lettere ai preti, mi pare... Ma il ministro ha evidenziato oggi che l'ora di religione non c'entra nulla... Mah!
Telassim Alberti 2 mesi fa su fb
Ma i promotori del no, di cosa hanno paura? Che interesse si può avere a non voler che si insegni una materia come la civica? 😏
Alex Cava 2 mesi fa su fb
La "civica" non c'entra nulla (si insegna già). L'iniziativa è una manovra di potere per ostacolare la scuola e controllarla meglio, da parte dei gruppi economici... Il NO è per proteggere la scuola pubblica.
Telassim Alberti 2 mesi fa su fb
Suona molto semplicistico e di parte (si sa, gli insegnanti di storia sono di sinistra). Proteggere la scuola? Ma chi vorrebbe attaccarla? Dei fantomatici "gruppi economici" 😂
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Niente di "fantomatico": Siccardi &C. hanno ammesso candidamente di finanziare l'iniziativa. Poco sopra ho postato alcuni link per ricordare questa brutta vicenda. Quanto al luogo comune degli insegnanti "comunisti", lasciamolo dove deve stare: nel medioevo. :-)
Telassim Alberti 2 mesi fa su fb
Alex Cava domanda, che liceo hai fatto ?
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Purtroppo ho fatto i miei studi in Italia. Ed ovviamente sono mafioso e suono il mandolino. Ma che c'entra?
Telassim Alberti 2 mesi fa su fb
Ah!Allora parli di una realtà che non conosci?! E dici "La "civica" non c'entra nulla (si insegna già)" mentre non viene insegnata.
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Falso. La civica al momento viene insegnata, in modo organico alla storia. Se ci sono delle carenze si può migliorare, non è intelligente invece separare e smantellare! Mi sembra di essere più aggiornato di te, che cambi argomento... Leggi i link di cui sopra e dammi un'opinione.
Telassim Alberti 2 mesi fa su fb
Non cambio argomento e hai messo il dito sul problema : la civica viene insegnata durante i corsi di storia. Ritorno a dire che gli insegnant di storia, tutti di sinistra, non vogliono perdere il monopolio dell'insegnamento della dottrina. Vedo sul tuo profilo immagini di Fidel Castro ... non sarai un p' di parte ? 😏
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Ahahahah! Lascia stare Fidel, c'entra poco con i nostri -meschini- problemi. Comunque non c'è nessun dato che dimostri che gli insegnanti sono "tutti di sinistra". Posso condividere però, che per lavoro siano abituati a "pensare" e ad avere un'anima "sociale" per logica conseguenza, a contatto poi con il mondo dei ragazzi, ancora non completamente inquinato dal mono-pensiero del soldo... ;-) Comunque, tra le righe hai ammesso che la questione è essenzialmente politica? Allora siamo d'accordo! L'iniziativa è truffaldina!
Telassim Alberti 2 mesi fa su fb
non ho bisogno di "dati" per asserire che gli insegnanti di storia siano di sinistra, l'ho potuto osservare di persona. Quanto alla visione "sinistra - sociale-solidarietà" vs " "destra-soldo-egoismo" la trovo molto naïve ed é appunto ciò che si vuole inculcare sin da giovani. In ogni caso i corsi di civica sarebbero impartiti da insegnanti e non da politici di "gruppi economici", quindi cosa temete? Sappi comunque che apprezzo il dialogo con chi la pensa diversamente da me. Ti consiglio la lettura di un sociologo torinese di sinistra "Luca Ricolfi" http://www.longanesi.it/libri/luca-ricolfi-sinistra-e-popolo-9788830447851/
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Vabbé, non andiamo su discorsi infiniti. Hai letto i 4 link sopra postati? Ti sembrano fatti normali? :-)
Telassim Alberti 2 mesi fa su fb
Non vedo i link di cui parli...
Alex Cava 2 mesi fa su fb
... sopra: la mia risposta a Sonia Macchi
Telassim Alberti 2 mesi fa su fb
OK, uno parla di Siccardi che compra voti (non pertinente, concerne tale "iniziativa sul referendum finanziario obbligatorio"); il secondo "Il Partito Socialista disapprova la pubblicazione dei nomi dei propri granconsiglieri che hanno sostenuto un compromesso sulla civica in Parlamento e invita a votare contro la modifica della Legge"... embé?!, il terzo viene da GAS "Che c’entra la Civica con l’ora di religione?" ok, ci saranno macchinazioni per mantenere l'ora di religione ( il clericato teme che l'ora di civica vada a discapito dell'ora di religione..) . Non vedo questo gran scandalo. La politica é fatta di compromessi. Se fosse per me toglierei l'ora di religione ma questa é una mia visione personale. Non so, vuoi affermare che i politici siano in malafede? Uhm.. ok. E la civica in tutto questo ?
Peter Neuenschwander 2 mesi fa su fb
Telassim Alberti è la classica perona che la scuola l'ha vista solo dal parcheggio e si permette di avere un'opinione su come i professori devono svolgere il loro lavoro. Capisco il diritto d'opinione, ma il limite alla minchiata dovrebbe essere altrettanto valido.
Manuela Decarli 2 mesi fa su fb
o signür
navy 2 mesi fa su tio
Una cosa è certa! La figura di palta, il signor Guerra, l'ha fatta! Uno perché ha cercato il solito accordo da amici, dei soci, del "ti conosco" e balle diverse. Due perché, la sua valutazione sulle amicizie fa, a questo punto, acqua da tutte le parti. Ticino cantoni di strusate all'infinito? CERTO CHE SIIIII!!!
miba 2 mesi fa su tio
@navy Ciao navy, concordo con quanto hai scritto e chissà come mai e perché queste cose succedono sempre e solo nella Sonnenstube......
albertolupo 2 mesi fa su tio
@miba Non succedono solo da noi. "Indentro" sono anche molto più cattivi. Solo che noi non lo sappiamo.
navy 2 mesi fa su tio
@miba Ciao miba! Grazie per leggere e commentarmi! Il perché è che, nonostante critichiamo tanto i "taglian" siamo, per tanti versi, uguali. Mascheriamo meglio e siamo meno estremi ma, il succo in Ticino, è quello e, penso, peggiorerà. Stammi bene.
Gus 2 mesi fa su tio
@navy E soprattutto, in Ticino come in Italia, vi è una forte inlfuenza degli ambiti ecclesiali fortemente legati al Vaticano
Fabien Collen 2 mesi fa su fb
E questo dovrebbe rappresentarci😫😫😫
Marisa Filipponi 2 mesi fa su fb
Scandaloso😱😱😱
Francesca della Santa 2 mesi fa su fb
Ahi Ahi Ahi. ...
Bär 2 mesi fa su tio
Notizie spazzatura livello giornalistico prossimo al degrado stile vicina penisola
MIM 2 mesi fa su tio
@Bär concordo
Andrea Ciro Pizzo 2 mesi fa su fb
Bei capelli
Andy Da Silva 2 mesi fa su fb
Fronte lucida
Andrea Ciro Pizzo 2 mesi fa su fb
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Brutta storia... Per l'ennesima volta, dietro ad un nome carino "la civica", c'è l'inganno: si vota per tutt'altro. In questo caso mi pare un bel gioco di potere per legare le mani alla scuola pubblica. Ora questa lettera imbarazzante... Meglio votare NO.
Manuela Decarli 2 mesi fa su fb
infatti non volevo votare perché sta storia mi ha stancato, ma visto gli ultimi interventi ho cambiato idea voterò N O
Alex Cava 2 mesi fa su fb
Fai bene. Capisco chi non vota per il "disgusto" della politica, ma non lo condivido: non votare è inutile e controproducente. Anzi: i gruppi economici che finanziano la politica hanno estremo bisogno di cittadini distratti e disinteressati!
Cristiano Canonica 2 mesi fa su fb
A questo punto scperem che vegna na "GUERA".....Conferna che siamo il paese dei campanelli
Tags
guerra
amici
religione
accordo
email
due amici
famiglia
maggioranza
ora
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-20 03:01:28 | 91.208.130.86