Tipress
CANTONE
17.07.2017 - 08:060

Cassis sugli scudi: è tra i parlamentari più influenti a Berna

Il candidato unico alla successione di Didier Burkhalter è stato l'assoluto protagonista sulla stampa domenicale d'oltre Gottardo

BELLINZONA - Se lo aspettava Ignazio Cassis, il fuoco di fila che gli avrebbe riservato la stampa domenicale d'oltre Gottardo. E, puntualmente, i settimanali si sono occupati della successione di Didier Burkhalter.

«Meglio con il ticket» - La Ostschweiz am Sonntag ha dato spazio a chi ritiene più valido un ticket con tre candidati. In particolare è lo storico liberale ticinese Pier Felice Barchi a ricordare come nel 1966 il PLRT presentò un ticket con tre ticinesi, tra i quali fu scelto Nello Celio.

«La lobby che infetta la politica» - Ma è l'ondivago sentimento che lega il Blick e Cassis a balzare sulla scena. Sulla copertina del Sonntagsblick campeggia il titolo: «Come la lobby della salute infetta la politica». Segue uno speciale di sei pagine sui legami tra deputati e sanità. Si scopre per esempio che il ticinese, con 8 mandati, è il terzo politico più legato al settore, preceduto solo dalla Ppd Ruth Humbel (12) e dal PLR Joachim Eder (10). A conclusione dell'inserto c'è proprio un'intervista a Cassis che dice: «Mi aspettavo di veder scorrere molto veleno».

Cassis e Lombardi top - Da parte sua la "Sonntagszeitung" ha stilato una classifica dei politici più influenti a Berna. Essa ha preso in considerazione la presenza nelle commissioni, le votazioni, i successi politici, il ruolo giocato in seno al partito, la presenza mediatica e la rete extra-parlamentare. E anche qui appare il nome di Ignazio Cassis. Il candidato unico ticinese alla sostituzione di Burkhalter è infatti nella "top ten" dei parlamentari più influenti. Il consigliere nazionale è infatti il nono della graduatoria e precede il senatore Filippo Lombardi (decimo). Sul podio, per la cronaca, troviamo Christian Levrat (PS),  Pirmin Bischof (PPD) e Gerhard Pfister (PPD).

Quadri flop - Non ci sono però solo onori per la politica ticinese. In fondo alla classifica troviamo infatti il consigliere nazionale leghista Lorenzo Quadri che è piazzato in 232esima posizione (su 240). A chiudere mestamente la classifica del domenicale vi è la consigliera nazionale vallesana Géraldine Marchand-Balet (PPD). 

Commenti
 
siska 4 mesi fa su tio
Persona molto "sinistra" nel senso che ha qualcosa di profondo che ho sempre osservato nella sua "aura" e che non mi convincerà mai. Influente? Certo un tipo così ha saputo tessere più fili di molti altri molto più in gamba di lui.
nordico 4 mesi fa su tio
I politici e i banchieri sono le uniche persone che possono fare danni enormi senza doverne rispondere.
moonie 4 mesi fa su tio
@nordico anche i giudici
moonie 4 mesi fa su tio
@nordico e i medici
nordico 4 mesi fa su tio
@moonie Hai ragione, e aggiungiamo anche i Black Bloc. Ma, mentre gli errori dei medici vengono tutti sotterrati, gli errori dei giudici diventano precedenti penali, esempi che come tali saranno presi in condiderazione nelle sentenze future.
GIGETTO 4 mesi fa su tio
.....influente per quanto concerne l'aumento costante di anno in anno inerente i premi di cassa malati....solo per quello.....
Sarà 4 mesi fa su tio
Giusto. Quindi Cassis si sa da che parte stà e deve risponderne davanti al popolo, gran parte del quale sembra non volerlo in CF.
Sarà 4 mesi fa su tio
E' grazie alla sua influenza che sono cresciuti i premi, sono state ridotte le prestazioni e la franchigia minima è stata fissata a 500 Fr.
Meno 4 mesi fa su tio
@Sarà influenza su chi? Sugli altri politici? A parte che è estremamente difficile quantificare quanto sia stata determinante l'influenza di Cassis, ma a votare sono state comunque tante altre persone votate dal popolo, che così facendo hanno la stessa responsabilità. Detto questo, credi che il fatto che Cassis sia un lobbista delle casse malati possa influire negativamente il suo eventuale operato come ministro degli affari esteri? Che fa? alza i premi delle casse malati agli ambasciatori stranieri? Per favore!
Sarà 4 mesi fa su tio
@Meno Le decisioni vengono prese nei corridoi di palazzo e qui l'influenza di un parlamentare conta... A questo servono i lobbisti. Non è detto che resterebbe agli esteri, e forse non lo vedrei nemmeno lì... In ogni caso in tutte le decisioni del CF può dire la sua.
Meno 4 mesi fa su tio
@Sarà Ti ringrazio per avermi illuminato spiegandomi cos'è un lobbista. Quello che dico è che comunque c'è sempre un parlamentare a votare che non ha certo meno responsabilità dei lobbisti, anzi, non tutti i lobbisti sono persone elette, queste ultime però devono rispondere al popolo delle loro decisioni, mica i lobbisti.
Meno 4 mesi fa su tio
@Sarà E il parlamento non ha responsabilità quando vota sui diversi argomenti, giusto? è un branco di persone senza cervello che seguono a bacchetta quello che gli viene detto dai lobbisti, fregandosene degli elettori. Oppure la realtà potrebbe essere un po' diversa, che chi prende le decisioni conosce il problema un po più approfonditamente della gente comune.... il popolo che pensa che sia possibile tenere i premi fissi nonostante i costi del settore sanitario aumento a causa (principalmente) dell'invecchiamento della popolazione che necessita molte più cure mediche e di nuove terapie (che migliorano la qualità della vita e curano sempre più patologie, ma che aumentano i costi). Per ottenere premi bassi a fronte del costante aumento delle spese sanitarie ci vorrebbe mago merlino. Ma lo so che invece di prendere atto dei veri problemi è più comodo non approfondire la problematica e trovare un capro espiatorio. Facile demagogia per chi non vuole ragionare criticamente e oggettivamente sulla situazione. Insomma... il bue che cerca il becco.
Sarà 4 mesi fa su tio
@Meno Ora non stiamo eleggendo il parlamento, si tratta dellelezione di Cassis in CF e, purtroppo, il PLR non sembra in sintonia con il popolo Ticinese. Da profano mi chiedo perché le casse malati si scannano per mantenere la LAMAL se questa non rende niente? Perché non vogliono la completa trasparenza sui conti? Per quanto riguarda i costi della salute, l'invecchiamento della popolazione non giustifica il 4 o 5 % di aumento annuo, nemmeno aggiungendo il rincaro... Sicuramente il parlamento conosce il problema, ma non vuole toccare i fornitori di prestazione, gli assicuratori e le case farmaceutiche; meglio aumentare i premi, ridurre le prestazioni ed i contributi pubblici. Il regalo di 1,5 miliardi alle casse malati dei premi pagati in ecesso è simbolico di un sistema malato e corrotto. I Cantoni finanziano il 55 % delle cure stazionarie acute, il Canton Ticino sussidia cliniche private che fanno utili milionari e, guarda caso, Beltraminelli darebbe volentieri delle esclusive a queste cliniche. Citando il gobbo: A pensare male si fa peccato ma spesso ci si azzecca. E alla fine il capro espiatorio è l'assicurato...
Meno 4 mesi fa su tio
@Sarà Quando affermi che il problema sono i fornitori di prestazioni vai a toccare un tasto giusto. Il mercato farmaceutico svizzero applica tariffe a volte molto superiori rispetto altri paesi, e li si può lavorare, per esempio con un organo di controllo che possa sorvegliare i prezzi (giustificazione: pubblica sanità) ma in questo caso il problema non sono le Casse Malati la cui funzione è quella di indennizzare gli assicurati per le spese. Questo vale pure per gli ospedali. Un altro problema è quello di tutti i medici che comprano apparecchiature di analisi, e per avere un adeguato ritorno dell'investimento prescrivono controllo non sempre necessari, ma che gli permettono di far cassetta.
Sarà 4 mesi fa su tio
@Meno Anche le casse malati non sono pulite: conti non trasparenti, riserve investite e contabilizzate chissà come... Mille casse e sottocasse per creare confusione. E' molto probabile che con i premi di base si finanzino i costi delle complementari (Anche per questo non vogliono mollare la LAMAL). Con i premi si paga la pubblicità, i superstipendi dei manager ed i compensi dei consigli d'amministrazione. Io sono senza dubbi per la cassa malati unica!
Sarà 4 mesi fa su tio
@Meno Tra l'altro, i progressi della medicina non hanno causato solo costi ma minori invalidità pewrmanenti ed assenze dal lavoro molto più brevi, con notevoli vantaggi per le assicurazioni malattia delle aziende... Perché non chiamare alla cassa anche queste? Sono poi sempre le stesse compagnie che assicurano per la LAMAL.
Gus 4 mesi fa su tio
Vogliamo VITTA in CF: serietà, Inteligenza, indipendenza, normalità (famiglia con figli: quindi capisce i problemi della gente!)
Meno 4 mesi fa su tio
@Gus Vitta? Vitta è un burocrate di natura, ha sempre lavorato per lo stato (basta guardare i comuni che facevano revisionare la contabilità dalla sua società prima di diventare CdS) con poco polso nelle decisioni, estremamente attento a evitare di prendere decisioni che potrebbero metterlo in difficoltà politicamente. Un politico di professione... ma purtroppo, a mio personale parere, forse un po' troppo ignavo.
MAGRAU 4 mesi fa su tio
@Meno Finalmente uno che la raconta come é. Peccato non si possa scrivere tutto quello che.... sai si rischiano le citazioni e non nei libri di testo.
Gus 4 mesi fa su tio
Non è lui il più influente. Sono le Casse Malati!
Tato50 4 mesi fa su tio
Grande Quadri, l'importante è partecipare ;-)))
Nicklugano 4 mesi fa su tio
@Tato50 passatemi almeno un sorriso :-)))
Tato50 4 mesi fa su tio
@Nicklugano Da Little Tony : Riderà, riderà, riderààààààààààààààààààààà .........altrimenti si sparerààààà;-)))
Tato50 4 mesi fa su tio
@Tato50 ......il secondo senza accento ? ;-))
patrick28 4 mesi fa su tio
Quadri, che vergogna !!!!
Meno 4 mesi fa su tio
Quadri fra i meno influenti a Berna??? E poi i leghisti si lamentano che i Ticinesi non vengono ascoltati a Berna. La prossima volta votate meglio!
lo spiaggiato 4 mesi fa su tio
La Lorenzina un flop?... E chi lo avrebbe mai detto?... aha aha aha aha aha aha aha aha
patrick28 4 mesi fa su tio
@lo spiaggiato Lorenzina un GRANDE FLOP !!!!!!!
Gus 4 mesi fa su tio
@lo spiaggiato Pensavate che il Quadri ( e la Lega in generale) potessero avere credibilità? Illusi!
Driade 4 mesi fa su tio
"Stillare" confuso con "stilare"????
Ben8 4 mesi fa su tio
Era meglio la Sadis!!!
MAGRAU 4 mesi fa su tio
@Ben8 Gira meno dai tossici e fatti curare le droghe fanno male FIDATI!!!!
Ben8 4 mesi fa su tio
@MAGRAU Secondo me sei un mantenuto parassita per scrivere certe fesserie
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
cassis
ticinese
ppd
parlamentari
classifica
berna
burkhalter
ticket
politica
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-21 16:59:36 | 91.208.130.87