MELIDE
02.04.2014 - 17:520

Incidente sul Ponte Diga, chiusa l'A2

Il traffico è completamente paralizzato, lunghissime code

MELIDE - Un incidente avvenuto intorno alle 17 sul Ponte Diga ha costretto alla chiusura dell'autostrada A2 in entrambe le direzioni.

Coinvolte una moto immatricolata in Ticino ed un'auto immatricolata in Italia che circolavano in direzione sud e che, poco dopo aver superato lo svincolo di Melide, per motivi da stabilire, sono entrate in collisione. Ad avere la peggio il centauro: sbalzato a terra, ha riportato ferite giudicate serie. Sul posto dell’incidente sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Lugano con un’ambulanza. Subito è stato richiesto l’intervento dell’elicottero della REGA per trasportare d’urgenza il motociclista al pronto soccorso del centro di traumatologia dell’Ospedale Civico di Lugano. 

 

Traffico in tilt in entrambe le direzioni, ma soprattutto verso sud. La coda di veicoli fermi ha raggiunto, sembra, i dintorni di Rivera. Bloccata anche la strada cantonale che affianca, in quel punto, l'A2. In direzione nord la circolazione è stata bloccata per permettere l'intervento dei veicoli di soccorso.

 

Dopo circa due ore dall'incidente è stata riaperta una corsia, e il traffico ha cominciato - seppur molto lentamente - a ripartire. Alle 21 rallentamenti erano segnalati ancora tra Lugano Nord e Maroggia. 

Sono continuati fino a tarda serata, i disagi alla circolazione causati dalla chiusura dell’autostrada A2 all’altezza di Melide a causa di un grave incidente che ha richiesto anche l’intervento dell’elicottero della REGA. Il blocco alla circolazione, peraltro apparentemente inevitabile vista la gravità della situazione, si è protratto per oltre un’ora, in seguito la Polizia ha è provveduto a riaprire una corsia. In breve tempo, considerato anche l’orario di punta, le colonne si sono formate sia sull’autostrada, sia sulle strade Cantonali e Comunali del Luganese. Sull’A2 la colonna raggiungeva Rivera mentre la cintura del Luganese era completamente congestionata. Ancora alle ore 21:00 il serpentone di veicoli diretto verso sud superava lo svincolo di Lugano Nord, mentre sulle strade cantonali la situazione stava tornando lentamente alla normalità.

 

La Polizia cantonale comunica che oggi, poco dopo le 17 a Melide un 40enne motociclista domiciliato nel Luganese circolava sull'autostrada A2 in direzione sud. Giunto sul ponte-diga di Melide, per ragioni che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire è entrato in collisione con un autovettura, guidata da un 45enne automobilista residente nel varesotto, che si stava immettendo in autostrada. La collisione tra i due veicoli ha poi causato la caduta del motociclista. Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Lugano e della Rega che dopo aver prestato le prime cure al centauro lo hanno elitrasportato all'ospedale. Il 40enne ha riportato leggere ferite.

 

 

Tags
a2
incidente
melide
lugano
autostrada
sud
veicoli
traffico
intervento
luganese
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-17 21:04:07 | 91.208.130.87