LUGANO
13.01.2014 - 12:060

A processo i due agenti che pestarono un rumeno

Il dibattimento si aprirà il prossimo 24 gennaio alle Assise Correzionali di Lugano

LUGANO - Il 24 gennaio compariranno in aula, alle Assise Correzionali, due agenti della polizia comunale di Lugano, nel frattempo sospesi dal servizio, accusati di aver picchiato e abbandonato, la sera del 27 marzo, un rumeno 37enne ad Arogno.

Come riferisce il sito web  della Rsi, sui due poliziotti sono stati ipotizzati dal procuratore pubblico Amos Pagnamenta, i reati di "accusa di sequestro di persona e rapimento, abuso di autorità, lesioni semplici (con arma) e omissione di soccorso".

I due agenti fermarono l'uomo alla stazione di Lugano, lo caricarono sull'auto e lo portarono ad Arogno dove fu pestato e abbandonato. Il rumeno fu trovato da un automobilista nei pressi del confine italo-svizzero.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
agenti
due agenti
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-20 13:44:20 | 91.208.130.86