CHIASSO
20.12.2013 - 11:050

Contrabbando, sequestrati tre orologi di lusso

Il valore degli oggetti sequestrati a due malesi e una cinese è di 113mila franchi

BROGEDA - Due distinti interventi dei militi della Guardia di Finanza del Gruppo Ponte Chiasso in collaborazione con i funzionari doganali, avvenuti martedì 17 dicembre presso il valico autostradale di Chiasso-Brogeda, hanno permesso di bloccare tre persone che tentavano di importare illegalmente in Italia tre orologi di lusso, non dichiarati.

 

Nel primo caso, i finanzieri hanno fermato un'auto a bordo della quale viaggiavano due cittadini malesi. Insospettit dalla presenza di due scatole vuote di orologi sui sedili posteriori, i militi hanno notato al polso dei due (che avevano risposto di non essere in possesso né di merce né di valuta) degli Audemars Piguet in carbone e titanio, del valore complessivo di 68mila franchi. Sui sedili dell'autovettura c'erano anche la garanzia e i cofanetti con le fatture di acquisto degli orologi appena comprati.

 

Stessa scena poco dopo: ad essere fermata è stata una cittadina cinese proveniente da Lugano. Nonostante avesse dichiarato di non aver acquistato nulla, al polso portava un orologio Piaget in oro bianco e brillanti, del valore di quasi 45.000 franchi svizzeri con la fattura di acquisto ben occultata all’interno del portafoglio, tra le carte di credito.

 

I tre orologi di lusso sono stati sequestrati quale merce di contrabbando

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
orologi
tre orologi
lusso
orologi lusso
tre orologi lusso
chiasso
contrabbando
valore
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-17 22:17:41 | 91.208.130.87