archivio Tipress
LUGANO
22.12.2017 - 06:450

Truffarono una ventina di aziende, condannati

I due si facevano consegnare merce senza pagare per poi rivenderla in Italia

LUGANO - Due bleniesi di 45 e 40 anni sono stati condannati ieri alle Assise criminali di Lugano rispettivamente a 3 anni, per metà sospesi, e 2 anni e mezzo, dei quali 6 mesi da espiare, per aver truffato una ventina di aziende, localizzate sia nella regione che oltre Gottardo.

Lo riferiscono i media ticinesi, spiegando che i due erano si sono fatti consegnare merce di vario genere - inclusi pneumatici, carburante, veicoli in leasing, crediti finanziari e centinaia di tonnellate di sassi - per un totale di quasi mezzo milione di franchi, senza mai pagare, per poi rivendere il tutto, il più delle volte in Italia.

Tags
ventina
aziende
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-22 01:17:19 | 91.208.130.87