Rescue Media
SIGIRINO
14.11.2017 - 13:550

Mortale sull’A2, il 36enne in carcere fino a metà dicembre

Il Giudice per i provvedimenti coercitivi ha accolto oggi la richiesta di carcerazione preventiva

SIGIRINO - Resterà in carcere almeno fino al prossimo 15 dicembre il 36enne italiano che venerdì scorso ha provocato la morte di uno scooterista sull’A2, a Sigirino.

Il Giudice per i provvedimenti coercitivi - confermano il Ministero pubblico e la Polizia cantonale - ha accolto oggi la richiesta di carcerazione preventiva, avanzata dal Procuratore Capo Nicola Respini.

Nei confronti dell'automobilista - lo ricordiamo - le autorità ipotizzano il reato di omicidio intenzionale in quanto si trovava alla guida con un tasso alcolemico nettamente superiore al massimo consentito per legge.

5 giorni fa Incidente mortale sull’A2, alcol oltre il 2 per mille
6 giorni fa Mortale sull’A2, l’autista era già stato segnalato e aveva bevuto
6 giorni fa Incidente sull’A2, lo scooterista è morto
1 settimana fa Grave incidente sull'A2, ferito uno scooterista
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
carcere
a2
dicembre
36enne
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-17 18:40:28 | 91.208.130.86