TiPress
LUGANO
04.11.2017 - 15:480

Violenze post-derby, rilasciato il 29enne del canton Svitto

L'uomo era finito in manette ieri sera, durante gli scontri tra tifosi dell'Ambrì e polizia, nei pressi dello stadio Cornaredo

2 settimane fa Bottiglie e bengala contro la polizia, tifoso biancoblù in manette

LUGANO - È un 29enne cittadino svizzero del canton Svitto il tifoso biancoblù arrestato ieri nel post-partita del derby svoltosi alla Resega e vinto dal Lugano per 3-1. L'uomo - come comunicano il Ministero pubblico e la Polizia cantonale - è stato rilasciato in giornata.

Al termine della partita, alcuni tifosi dell'Ambrì hanno inveito contro la polizia lungo la via verso il parcheggio del cimitero. Nei pressi dello stadio Cornaredo alcuni di loro, con il volto dissimulato, hanno lanciato bottiglie, oggetti contundenti e bengala in direzione degli agenti. È durante questa fase che il 29enne era stato fermato, identificato e arrestato.

Nei confronti di chi ha partecipato ai tafferugli post-derby è stata aperta un'inchiesta penale e sono attivi controlli al fine di identificare gli autori.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
29enne
polizia
canton svitto
svitto
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-22 22:47:52 | 91.208.130.87