TiPress
RIVIERA
02.11.2017 - 12:460

Chiude la cava: dieci operai restano senza lavoro?

La storica Martinetti SA cessa l'attività. Lettera di licenziamento per tutti i dipendenti. Ma forse c'è una speranza di salvezza

IRAGNA – Una decina di operai di colpo senza lavoro. È arrivata, a sorpresa, la lettera di licenziamento per i dipendenti della Martinetti SA di Iragna (Riviera). Una ditta storica, specializzata nell'estrazione del granito e attiva dal lontano 1952, capace di farsi un nome anche oltre San Gottardo.

Un'amara fine di giornata – La lettera di licenziamento è stata distribuita nella serata di martedì a tutti i collaboratori della cava, al termine della giornata lavorativa. I contratti saranno sciolti a fine dicembre. Uno choc per gli operai, rientrati a testa bassa presso le rispettive famiglie.

La conferma – La notizia è confermata da Luca Dotti, direttore dell’azienda. «Io stesso ho ricevuto la lettera di licenziamento. E lavoro qui da 13 anni. Evidentemente la famiglia Martinetti ha deciso di non più occuparsi dell'attività».

Uno spiraglio di luce – Ma Dotti sottolinea come non tutto sia perduto. «Si sta valutando il passaggio del capitale azionario a una nuova proprietà. Io stesso potrei acquisire la Martinetti SA». Tutto, però, resta nebuloso. E di certo c'è ben poco. «Ci sono diversi problemi sul tavolo. Ad esempio, il costo degli affitti. Bisognerà vedere se il Patriziato ci verrà incontro. E occorrerà parlare col Comune. Una volta che determinati aspetti saranno più chiari, si capirà se e come si potrà ripartire».

Commenti
 
Antonella Rigazzi 3 settimane fa su fb
Se avessero appaltato a loro il rivestimento del Lac... Nn bellissimo ma nostro!
Christian Taiana 3 settimane fa su fb
Povero ticino
Floriana Zamaroni 3 settimane fa su fb
eh si! il granito cinese costa meno!!!
Michele Dotta 3 settimane fa su fb
Sarebbe veramente peccato per la Vallemaggia perdere una ditta del genere ..... speriamo che qualcuno riesca a rilanciare l'attività!
Rimella Giampiero 3 settimane fa su fb
Signor michele ma la cava in questione è a iragna non in val maggia... cavoli dispiace x gli operai .speriamo che qualcuno la prenda in gestione
Lurà Katia 3 settimane fa su fb
Per favore potete mette il nome del paese nel post???? Perchè bisogna sempre aprirlo per saperlo?
Rimella Giampiero 3 settimane fa su fb
La cava è a iragna
Giuliano Forlini 3 settimane fa su fb
Si salva qualcosa in Ticino ormai?
Jeremy White 3 settimane fa su fb
Non so se ridere o piangere giuro
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
operai
lettera licenziamento
lavoro
licenziamento
lettera
martinetti
cava
senza lavoro
martinetti sa
sa
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-24 15:37:59 | 91.208.130.87