© FVR / M. Franjo
BELLINZONA
13.10.2017 - 07:220

Undicenne caduto dal Castelgrande, escluso l'intervento di terzi

La Polizia considera il fatto come un infortunio da gioco causato dalla perdita di equilibrio

BELLINZONA - L’undicenne che mercoledì scorso è caduto dalle mura del Castelgrande di Bellinzona non è stato spinto, più in generale non si può imputare a terzi l'incidente.

Secondo quanto stabilito dalla Polizia cantonale, come riporta La Regione, il ragazzino sarebbe scivolato e il fatto viene valutato come un infortunio da gioco causato dalla perdita di equilibrio dopo che l’undicenne era salito su uno dei merli.

È stata anche allontanata l’ipotesi che il gruppetto di cui faceva parte il ragazzino - con lui vi erano un undicenne e due dodicenni - stesse praticando il parkour.

2 mesi fa Cade da Castelgrande e finisce sulle rocce, ferito un ragazzino
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
castelgrande
terzi
caduto
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-13 00:53:21 | 91.208.130.87